In data 17 agosto 2021, si è diffusa la notizia della prematura dipartita del maestro Masami Suda. L’artista, dopo una lunga malattia, si è spento all’età di 77 anni.

Masami ha donato agli appassionati opere di estremo rilievo, specialmente a cavallo tra gli anni ottanta e novanta, del calibro di Ken il Guerriero.

Il creatore in realtà si sarebbe spento il 1° agosto, ma come di solito avviene in Giappone per questo genere di occasioni, la notizia è stata diffusa diversi giorni dopo per permettere a familiari e amici di vivere il dolore in privato.

Per chi non conoscesse questo illustre artista, aveva iniziato a lavorare prima presso la Tatsunoko e successivamente per la TOEI Animation.

In poco tempo si è confermato uno dei migliori animatori in circolazione di quel periodo. Masami Suda è stato il character designer e direttore dell’animazione dell’anime Ken il Guerriero ed Hurricane Polymar. Nel corso della sua lunga carriera, si è occupato anche della supervisione e come animatore portante per la trasposizione di Slam Dunk e di Yo-Kai Watch.

Per gli amanti del mondo manga ed anime, il 2021 non è un anno fortunato. Il panorama weeb, sconvolto dall’accaduto, si stringe alla famiglia per la tragica notizia.