Una delle ultime news relative alla serie TV annunciata da Amazon, tratta da Il Signore degli Anelli, riguardava gli attori che ne avrebbero composto il cast. Ora, però, le riprese della prima stagione sono ufficialmente concluse e dagli Amazon Studios trapela la primissima immagine dello show, la cui data di debutto prevista è quella del 2 settembre 2022 sulla piattaforma streaming Amazon Prime. Eccola di seguito.

Amazon

Per ora non si hanno altri dettagli in merito, nemmeno una descrizione ufficiale di quanto rilasciato. Le uniche informazioni certo sono il cast, composto da Robert AramayoOwain ArthurNazanin BoniadiTom BudgeMorfydd ClarkIsmael Cruz CordovaEma HorvathMarkella KavenaghJoseph MawleTyro EmuhSophia NomveteMegan RichardsDylan SmithCharlie Vickers e Daniel Weyman, e il team realizzativo, dove troveremo  gli sceneggiatori J.D. Payne Patrick McKay (Jungle Cruise), Bryan Cogman (Game of Thrones), Gennifer Hutchison (Breaking Bad), Jason Cahill (I Soprano), Justin Doble (Stranger Things). Fra i produttori compaiono, invece, Lindsey Weber, Bruce RichmondGene KellySharon Tal YguadoRon AmesHelen Shang e Glenise Mullins mentre, del team artistico, ci saranno come costumista Kate Hawley, alla scenografia Rick HeinrichsTom Shippey nel ruolo di esperto di J.R.R. Tolkien, Jason Smith sarà chiamato in veste di supervisore degli effetti visivi mentre l’illustratore John Howe come e concept artist.

In chiusura, vi lasciamo con la sinossi ufficiale della serie:

La nuova serie di Amazon Studios porta sullo schermo per la primissima volta le eroiche leggende della mitica Seconda Era della storia della Terra di Mezzo. Questo epico dramma è ambientato migliaia di anni prima degli eventi de Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli di J.R.R. Tolkien, e trasporterà gli spettatori in un’era nella quale vennero forgiati grandi poteri, regni raggiunsero la gloria e caddero in rovina, improbabili eroi vennero messi alla prova, la speranza era appesa al più sottile dei fili, e il più grande villain che sia mai scaturito dalla penna di Tolkien minacciò di avvolgere tutto il mondo nell’oscurità.

Cominciando in un’epoca di relativa pace, la serie segue un cast corale di personaggi, sia nuovi che familiari, verso il confronto con il ritorno a lungo temuto del male nella Terra di Mezzo. Dalle oscure profondità delle Montagne Nebbiose, alle maestose foreste della capitale degli elfi di Lindon, all’isola mozzafiato del regno di Númenor, ai confini più remoti della mappa, questi regni e questi personaggi lasceranno delle eredità che sopravviveranno a lungo dopo la loro scomparsa.

Fonte: Vanity Fair