Il 2021 potrebbe essere l’anno dell’uomo conosciuto come Kang il Conquistatore. Kang è stato molte cose: faraone, criminale, esploratore e, molto raramente, eroe. Come fa notare la stessa Marvel, attraverso tutte le varie timeline in cui lo abbiamo visto districarsi, solo una cosa è sicura: il concetto di tempo non significa nulla per Kang il Conquistatore.

Eppure le cose potrebbero essere più complesse di così.

In questa nuova miniserie interamente dedicata al personaggio nato dal duo Lee/Kirby, Kang si ritroverà intrappolato in un infinito ciclo di creazione e distruzione dettato dal tempo e che nessun altro ha mai visto se non il Conquistatore stesso. Un ciclo che potrebbe finalmente spiegare l’enigma che rappresenta. Un ciclo che inizia e finisce con un vecchio e spezzato Kang intento ad inviare una versione più giovane di sé verso un oscuro destino.

A lavorare sulla serie troveremo Jackson Lanzing e Collin Kelly ai testi, Carlos Magno ai disegni e Espen Grundetiern ai colori.

Intervistati da The Nerdist, Lanzing e Kelly hanno affermato:

Il primo numero sono le vere e proprie origini di Kang, mentre dal secondo al quinto numero ci troviamo di fronte alla storia della vita di Kang. Speriamo, per la fine del quinto numero, di avervi accompagnato attraverso l’intera esistenza di Kang, così che ogni storia che abbiate letto nel corso degli ultimi decenni possa incastrarsi all’interno della storia segreta di Kang il Conquistatore e del percorso che si è ritrovato ad intraprendere.

In calce potete trovare l’anteprima dell’albo con la cover di Mike Del Mundo:

  • Kang the Conqueror #1, main cover realizzata da Mike Del Mundo

Fonte: Marvel