Un’anno fa uno dei più grandi autori del mondo del fumetto americano, Dennis O’Neil, ci lasciava all’età di 81 anni. Per celebrare il primo anno dalla sua scomparsa la DC Comics ha condiviso gratuitamente una storia muta di 6 pagine scritta dal figlio Larry O’Neil ed illustrata da Jorge Fornes con i colori di Dave Stewart.

La storia troverà spazio nello speciale antologico “Green Arrow 80th Anniversary 100-Page Super Spectacular #1” che celebra gli ottanta anni di Freccia Verde, personaggio a cui O’Neil è stato storicamente e strettamente legato grazie all’eccezionale serie Green Lantern/Green Arrow, pubblicata tra il ’70 ed il ’72, la quale ha contribuito a reinventare entrambi i personaggi, trattando tematiche politiche e sociali, vitali per il periodo.

O’Neil diede nuova vita anche al Crociato Incappucciato con delle run divenute storiche, creando personaggi come AzraelRa’s al Ghul e Talia al Ghul. Riportò Due Facce sotto le luci della ribalta e, nel 1973, rinnovò totalmente la figura del Joker.

La storia, come anticipato, priva di dialoghi ripercorre in sei tavole la vita e la carriera di Dennis O’Neil in DC Comics: l’infanzia a St. Louis, la passione per i Western, la scoperta dei primi supereroi, il periodo nella marina ed il primo approccio nel mondo del fumetto. In sei pagine viviamo l’autore fino all’ultimo respiro, sempre accompagnato da quei personaggi che ne hanno scandito l’esistenza e che ha contribuito a rendere iconici.

Un’omaggio toccante che siamo felici di condividere.

“Goodnight, Pops”.