Il fumettista francese Bastien Vivès realizzerà una nuova storia a fumetti di Corto Maltese, il marinaio creato da Hugo Pratt.

L’annuncio è stato rilasciato questo lunedì tramite un tweet dell’editore Casterman. La storia s’intitolerà Ocean Noir ed uscirà in contemporanea, nella prima settimana di settembre, in Francia ed in Italia. Bastien Vivès, autore di graphic novel come Il gusto del cloro e Una sorella, sarà affiancato ai testi da Martin Quenehen, sceneggiatore e autore per la radio francese France Culture. I due hanno già collaborato per il fumetto Quatorze juillet (inedito in Italia).

Corto Maltese Bastien Vivès

In Italia il volume sarà pubblicato da Cong, la società che detiene i diritti di tutta l’opera artistica di Hugo Pratt, e non da Rizzoli Lizard, l’editore che da sempre pubblica le storie di Corto Maltese.

“Con questa nuova interpretazione di Corto Maltese, Cong diventerà anche editore per l’Italia con titoli saltuari e a complemento dei libri che continueranno ad essere editati da Rizzoli Lizard che gestisce il catalogo completo di Hugo Pratt – ha dichiarato la managing director di Cong Patrizia Zanotti.

Oceano Nero si distacca completamente dalla serie di Canales e Pellejero che integra e continua le avventure di Corto Maltese e il cui quarto titolo è previsto per la primavera prossima. In Oceano Nero Corto esce dalla biografia tracciata da Pratt. Un secondo titolo è già in lavorazione ci sarà quindi un’altra sorpresa in uscita prima di Natale”.

In termini di disegno ho comunque dovuto alzare il mio livello. Conservando il mio stile, mentre assorbivo quello di Pratt – spiega Bastien Vivès al giornale Le Parisien – E’ stato interessante domandarsi cosa potremmo apportare oggi a Corto Maltese.

Trama e ambientazione sono ancora in parte segrete: “Sarà un’avventura ricca di colpi di scena” assicurano le Edizioni Cong in una nota.

Ci sarà un arrembaggio in mezzo al mare, Corto avrà un fascino particolarmente sexy in una storia che sarà popolata da donne con ruoli importanti. Sembrerà di guardare un film d’azione, pieno di scene spettacolari, ma in cui la sensibilità e l’empatia di Corto saranno sempre protagoniste.

Questa notizia va ad aggiungersi alla recente candidatura del volume Corto Maltese: The Ballad of the Salty Sea per i Premi Eisner 2021.

Fonte: Fumettologica