Il remake di Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo è ufficialmente rimandato al 2022.

Annunciato tramite un tweet dell’account ufficiale di Prince of Persia, il remake del popolare gioco per Playstation 2 non uscirà nel 2021. Lo sviluppatore, Ubisoft India, ha inoltre confermato che il gioco non farà parte dell’Ubisoft Forward, evento in programma per il prossimo 12 Giugno, in collaborazione con l’E3 2021.

“Come potreste aver già letto, il remake di Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo non sarà all’Ubisoft Forward. Stiamo facendo dei grandi progressi per pubblicare il nostro gioco il prossimo anno, ma non siamo pronti a rivelare altre informazioni al momento. Vi aggiorneremo non appena saremo pronti.”

Prince of Persia Le Sabbie del Tempo

Annunciato nel 2020 e previsto per gennaio 2021, i primi trailer del progetto avevano riscontrato disappunto da parte dei fan per la qualità grafica inferiore alle aspettative. Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo è stato prima rimandato a marzo 2021 e in seguito  a data da destinarsi.  Il ritardo iniziale è stato imputato alla pandemia da COVID-19, ma  è possibile che l’accoglienza iniziale, non propriamente positiva, abbia influenzato la decisione di rimandare la data di uscita.

Quest’ultimo annuncio conferma che il remake non uscirà nel 2021 ma non ci fornisce una data di uscita per il 2022.

Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo è riconosciuto come uno dei migliori platforms rilasciati per Playstation 2. Il videogioco segue le avventure del Principe, mentre brandisce un pugnale magico in grado di manipolare il tempo, nel tentativo di salvare il suo regno da un Visir traditore. Dal gioco è stato inoltre tratto un film live-action con Jake Gyllenhaal e Ben Kingsley nel 2010.

Il remake di Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo è attualmente previsto per il 2022 su Playstation 4, Xbox One e PC. Sarà disponibile su Playstation 5 e Xbox Serie X|S tramite retrocompatibilità.

Fonte: CBR