Giugno è il mese dell’Onda Pride 2021, un evento che come ogni anno, coinvolge le comunità lgbtqia+* in una serie di appuntamenti, manifestazioni e occasioni pubbliche, saldaPress ha scelto di celebrare l’evento con un graphic novel che coinvolge un pantheon di grandi autrici e che racconta un’avventura che ha per protagonista Willow, uno dei personaggi più amati del Buffyverse. Un volume unico disponibile in edizione regular e variant (con una magnifica cover di Mirka Andolfo).

willow

Il volume, opera della scrittrice premio Eisner Mariko Tamaki e dalla disegnatrice Natacha Bustos con i colori dell’italiana Eleonora Bruni, s’intitola Buffy L’ammazzavampiri: Willow (pagg. 120, cartonato, euro 19,90), esce giovedì 17 giugno, ed è un capitolo a parte – uno spin-off autoconclusivo – del nuovo corso di storie a fumetti dedicate all’universo della leggendaria Ammazzavampiri creata da Joss Whedon.

Dopo i tragici avvenimenti narrati nell’evento cross-over La Bocca Dell’inferno, l’intero Buffyverse è stato segnato da cambiamenti profondi. Così, in seguito alle perdite subite in quel disastro, Willow decide che per lei è giunto il momento di abbandonare Sunnydale per intraprendere un viaggio alla ricerca di sé stessa. Il suo vagare la condurrà a una strana comunità di persone all’apparenza simili a lei: streghe smarrite e in cerca di risposte. Eppure quel luogo, che a una prima occhiata sembrerebbe in grado di fornire la pace e le risposte che Willow cerca, nasconde inequivocabilmente qualcosa di oscuro e pericoloso, una forza minacciosa che la giovane strega ha già avvertito in passato dentro se stessa e che ancora oggi la terrorizza.

Appuntamento quindi con Buffy L’ammazzavampiri: Willow da giovedì 17 giugno in libreria, in fumetteria e nello shop online saldapress.com