Amazon

Amazon acquisisce MGM per 8,45 miliardi di dollari

Amazon e MGM hanno ufficialmente siglato un accordo di fusione in cui la prima assorbirà la seconda, per la somma di 8,45 miliardi di dollari.

Amazon

Ecco, in merito, le parole di Kevin Ulrich, presidente del Consiglio di Amministrazione di di Mgm:

È stato un onore aver preso parte all’incredibile trasformazione di Metro Goldwyn Mayer. Per arrivarci ci sono volute persone di immenso talento con una vera convinzione in una visione. A nome del Consiglio, vorrei ringraziare il team Mgm che ci ha aiutato ad arrivare a questo giorno storico. Sono molto orgoglioso che Mgm, che ha a lungo ha rappresentato l’età dell’oro di Hollywood, continuerà con la sua storia leggendaria, e l’idea nata dalla creazione di United Artists vive nel modo originariamente previsto dai fondatori, spinti dal talento e la loro visione. L’opportunità di allineare la storia leggendaria di Mgm con Amazon è una combinazione stimolante.
Anche Mike Hopkins, vice presidente senior di Prime Video e Amazon Studios ha commentato il raggiungimento di questo storico accordo:
MGM ha un vasto catalogo con oltre 4.000 film. Il vero valore finanziario di questo accordo è il tesoro di proprietà intellettuale del catalogo.
Lo stesso Jeff Bezos ha speso alcune parole su questo passaggio storico per il mondo cinematografico:
Amazon aiuterà a preservare il patrimonio e il catalogo di film di Mgm e fornirà ai clienti un maggiore accesso a queste opere. Attraverso questa acquisizione, Amazon consentirà a Mgm di continuare a fare ciò che sa fare meglio: una grande narrazione.
Fonte: CBR