A breve si concluderà la run di Ta-Nehisi Coates dedicata a Black Panther.  Nonostante tutto, la Marvel Comics ha già le idee chiare per il futuro di T’Challa.  Recentemente, durante un’intervista con il New York Times, John Ridley ha rivelato che sarà proprio lui a scrivere i testi della nuova serie dedicata a Pantera Nera, affiancato da Juann Cabal ai disegni.

Il lavoro di Ridley sarà una storia piena di adrenalina e spionaggio ed il tutto avrà un forte impatto nella vita di T’Challa e si rifletterà sull’intero Marvel Universe.  Lo stesso sceneggiatore ha avuto modo di parlarne durante l’intervista con il NYT:

Sarà un fumetto ibrido  fra le storie di spionaggio ed il thriller supereroistico. Alla fine, però, sarà una storia d’amore.  Non intendo solo quello romantico, anche se non mancherà. Si tratta di amore fra amici. Veniamo fuori da un periodo dove abbiamo visto le persone di colore combattere per i propri diritti, alzandosi, combattendo in modi in cui non lo abbiamo fatto per anni.  Ciò è stato importante per me, sopratutto dopo l’anno lasciato alle spalle.

Di seguito vi lasciamo alla lettura della sinossi diffusa dalla Casa delle Idee.

In questa nuova serie regolare, T’Challa è perseguitato dai segreti del suo passato. Dopo essere tornato dalla sua avventura nello spazio, Black Panther riceve un inaspettato messaggio da un agente segreto. T’Challa dovrà fare una vera e propria corsa contro il tempo non solo per salvare l’agente, ma anche per tenere nascosti i suoi veri piani. Se la verità verrà a galla, potrà costare caro al nostro protagonista.

La cover di Black Panther #1, disponibile oltreoceano a partire da agosto, è realizzata da Alex Ross.

Fonte: Marvel