Durante l’ultimo periodo si è parlato sempre di più di un possibile Multiverso in Spider-Man: No Way Home. Le voci di corridoio si sono fatte sempre più fitte dopo la conferma di Alfred Molina nel cast, ma adesso sembrano giungere altre novità, non perfettamente in linea con quanto pensato finora.

Proprio come qualsiasi altra persona, anche Andrew Garlfield ha sentito molto parlare di questi rumor, sopratutto sui social come Twitter. L’attore, che ha interpretato Peter Parker in occasione di The Amazing Spider-Man, diretto da Marc Webb, ha ufficialmente smentito ogni voce di corridoio riguardante il suo coinvolgimento. Garfield ha avuto modo di farlo durante una chiacchierata con Josh Horowitz per il podcast Happy Sad Confused:

Vorrei avere l’occasione per parlare a tutti quanti solo per  consigliarvi di tranquillizzarvi. Sentite, non posso parlare per nessun altro se non per me stesso, potrebbero star realizzando qualcosa, ma io non ho ricevuto nessuna chiamata. Nessuno mi ha contattato e direi che a quest’ora avrebbero già dovuto farlo.

Di seguito quanto diffuso dallo stesso Horowitz:

Andrew Garfield è pronto per parlare di alcuni rumor che lo vedevano vestire nuovamente i panni di Spider-Man. Rimarrete sorpresi di cosa ha da dirvi. L’intervista è disponibile sul Patreon di Happy Sad Confused.

Adesso, una volta per tutte, sappiamo chi non sarà coinvolto all’interno del cinecomic. Non ci resta altro da fare se non attendere gli sviluppi.

Fonte: Gamesradar