Le avventure di Symbionte Spider-Man continuano con una serie intitolata Crossroads. Il nuovo lavoro vedrà la partecipazione del team creativo  originale, formato da Peter David, Greg Land, Jay Leisten e Frank D’Armata. Durante una chiacchierata con Comicbook, Peter David ha avuto modo di parlare della nuova serie, anticipando il futuro di Peter Parker:
I lettori sono scrupolosi. Sono sopratutto scrupolosi nella continuity, Le storie originali sono state pubblicate trentacinque anni fa ed oggi ci sono lettori consapevoli di cosa ha a che fare con la continuity del Ragno.  Ci sono state diverse storie che avrei voluto raccontare, ma ho dovuto scartarle perché mi sono reso conto che  non si incastravano nella continuity. Controllo costantemente lo stato dell’interno Universo Marvel per assicurarmi di star mettendo tutto nel posto giusto.  Lo scopo della serie originale era quello di permettere a Bill Mantlo di avere un’ambientazione originale per Hulk. Dunque ho pensato: “cosa succederebbe se mettessi Spidey e Hulk in un luogo che conosciamo già? Sopratutto con l’avvento del film incentrato sugli Eterni. Sapete cosa? Diventiamo Kirby. Mandiamo Spider-Man nel regno di Jack Kirby, dove il personaggio non ha nulla di familiare. Quindi ho scelto i due universi di Kirby più grandi in assoluto: quello degli Eterni e quello di Devil Dinosaur.

Di seguito trovate la sinossi della serie.

Peter David e Greg Land distorcono ancora la linea temporale!

Dopo tre entusiasmanti serie, Peter David, Greg Land, Jay Leisten e Frank D’Armata – nonché l’intero team creativo dietro Symbionte Spider-Man, ritornano sul personaggio! Questa volta Spider-Man sarà catapultato nella dimensione Crossroads. In questa storia ambiziosa, il team porterà Peter Parker ed il suo costume alieno in una collisione contro niente di meno che l’Incredibile Hulk, in un arco narrativo ambientato poco prima della run di David sul Golia Verde.

Symbionte Spider-Man: Crossroads arriverà nelle fumisterie statunitensi a luglio.

Fonte: Comicbook