Dopo una produzione decisamente travagliata, una seconda stagione arrivata anni dopo la prima e gli ascolti in calo, Starz ha deciso di cancellare American Gods. Proprio negli scorsi giorni è arrivata la conferma ufficiale: lo show basato sul libro di Neil Gaiman non avrà una quarta stagione e dunque, terminerà con la terza.

Nonostante tutto, già ci sono delle voci di corridoio importanti, come ad esempio la possibile realizzazione di un film per finire la serie televisiva nel migliore dei modi. Ovviamente, per adesso, non abbiamo nessuna conferma ufficiale. Nel frattempo, Neil Gaiman ha parlato della cancellazione di American Gods, sottolinenando maggiormente un possibile film. L’autore ha spiegato che lo show non è perduto per sempre ed infatti, c’è l’intenzione di portare al termine quanto iniziato con  il primo episodio:

La serie non è definitivamente morta. Sono grato a tutto il team di Starz per la realizzazione di American Gods.  Freemantle (che ha reso possibile lo show), vuole portare aò termine la storia iniziata con il primo episodio, ed adesso dobbiamo solo aspettare e comprendere quale metodo sia il migliore e chi sarà coinvolto.

Sicuramente, le parole di Gaiman rincuoreranno gli spettatori che hanno scelto di seguire American Gods fino alla terza stagione ed erano in attesa della quarta. Non ci resta altro da fare se non attendere ulteriori aggiornamenti.

Fonte: Neil Gaiman