Tutto ha avuto inizio con un terribile malinteso.

Panini Comics presenta Karmen, la nuova graphic novel scritta e disegnata da Guillem March(Catwoman, Batman) che prende il nome dalla sua protagonista, una specie di angelo non convenzionale con una missione da compiere. Karmen deve infatti recuperare l’anima della giovane Catalina, che si è tolta la vita per amore nella sua vasca da bagno. Nel momento in cui le due si incontrano, ha inizio un viaggio introspettivo e fantastico, dove l’amore è al centro di tutto.

Guillem March, conosciuto soprattutto per il suo lavoro per DC Comics, ci regala un’opera che riflette sulla vita e sulla morte in modo sorprendente, con un pizzico di umorismo e la speranza che ci sia un modo per sconfiggere la morte.

 Classe 1979, Guillem March è uno scrittore, disegnatore e illustratore spagnolo noto soprattutto per il suo lavoro per la DC Comics. Inizia la sua carriera nel 2000 per la casa editrice spagnola Eros Comix e nel 2008 inizia a lavorare per il mercato americano per DC Comics con Joker’s Asylum: Poison Ivy. In seguito disegna varie serie, tra le quali Azrael: Death’s Dark Knight, Oracle: The Cure, Gotham Gazette e Gotham City Sirens – titolo che lo fa conoscere a un pubblico più ampio – oltre ai lavori dedicati al Cavaliere Oscuro, Batman e Detective Comics.