Tokyo Ghost, di Rick Remender, Sean Gordon Murphy e Matt Hollingsworth, sarà il prossimo titolo Image Comics ad avere un adattamento live-action! Il lungometraggio, in lavorazione per  Legendary Entertainment sarà diretto da Cary Fukunaga, regista di No Time to Die. Secondo quanto riportato da The Hollywood Reporter, a scrivere la sceneggiatura del film sarà lo stesso Rick Remender, mentre Fukunaga non solo sarà il regista ma vestirà anche i panni di produttore con la sua etichetta Parliament of Owls con Hayden Lautenbach.

Tokyo Ghost debutta nel 2015  e termina l’anno dopo con il decimo albo. Il lavoro  è incentrato su Debbie Decay e Led Dent, due poliziotti dell’anno 2089 che aiutano a mantenere la pace nelle Isles di Los Angeles.  Nonostante ciò, il loro lavoro li porta spesso nell’unico luogo al mondo rimasto ormai privo di tecnologia, Tokyo.
Tokyo ghost
Durante una chiacchierata con CBR, nell’anno del lancio della serie,  Remender ha parlato del progetto, descrivendola come la cosa più assurda su cui abbia mai lavorato. A detta dello stesso scrittore, durante la lavorazione, il fumetto è diventato come una sorta di Frankenstein ricco di idee differenti.
“Ad un certo punto dello sviluppo -spiega Rick Remender- abbiamo scavato nel tema centrale, ovvero l’esplorazione della nostra dipendenza dalla tecnologia”. Ovviamente l’argomento è stato già trattato su altri media, ma lo sceneggiatore voleva approfondire le conseguenze dell’uso di smartphone, tablet e computer ed analizzare la componente sociale. Remender ha continuato, specificando come attualmente le persone non si allontanino dal cellulare neanche a cena.

Attualmente non ci sono ulteriori informazioni sul live-action di Tokyo Ghoul.

Fonte: The Hollywood Reporter