Nello scorso mese sono stati rivelati gli attori che andranno ad interpretare i protagonisti della serie televisiva basata su The Last Of Us, amata saga videoludica di Naughty Dog. Pedro Pascal (The Mandalorian) interpreterà Joel Miller mentre Bella Ramsey (Game Of Thrones), sarà Ellie. Adesso, sono Neil Druckmann, Co-Presidente di Naughty Dog e Craig Mazin, showrunner dello show televisivo, ad anticipare cosa dovremo aspettarci dalla prima stagione della serie.
Durante una chiacchierata con IGN, i due hanno  già spiegato che non intendono discostarsi molto  dalla storia di Joel ed Ellie, ma nonostante ciò, saranno presenti delle differenze. Druckmann e Mazin hanno menzionato che alcuni dialoghi presenti della serie, saranno ripresi dal videogame, HBO  comunque aggiungerà altri elementi alla storia che noi conosciamo già proprio per dare la sensazione di vivere un’avventura diversa.
Spiega Druckmann:
Abbiamo parlato della durata, la prima stagione sarà basata sulla storia del primo videogame.  La filosofia per lo sviluppo della storia è parte essenziale per questo nuovo adattamento. Per le cose più superficiali, come ad esempio un personaggio che indossa la stessa maglietta? Beh, potrebbero esserci, come potrebbero non comparire, non è una cosa importante per arrivare al nocciolo della storia o scoprire i personaggi.  Le cose spesso rimarranno simili. Direi che è stato divertente leggere i dialoghi che ho scritto per il videogame, nella sceneggiatura di HBO.  Ovviamente ci saranno delle modifiche, ma in modo speciale perché si tratta di un media differente.
Jim Ryan, Presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment ha affermato in precedenza che quello di The Last Of Us  in arrivo su HBO sarà un viaggio grintoso ed allo stesso tempo emozionante. Questo, secondo quando dichiarato dallo stesso Ryan è solo l’inizio dell’espansione verso nuovi media proprio per raggiungere più audience.

Fonte: Comicbook