In arrivo il secondo capitolo del fumetto di Robert Kirkman, Scott M. Gimple e Chris Burnham.

Chi ha letto il primo volume, cioè il primo tempo della storia, lo sa: DIE! DIE! DIE! è un fumetto pirotecnico, in cui si mescolano influenze che vanno da Die Hard fino a Le Iene, passando per House Of Cards. E sa che Robert Kirkman, Scott M. Gimple e Chris Burnham hanno dato fondo a tutta la loro inventiva per imbastire una vicenda in cui complottismo, paranoia, agenzie segrete e potere politico si intrecciano sul confine tra satira e assurdo. Il secondo tempo della storia, intitolato Si muore solo DUE volte (pagg. 128, euro 14,90 brossurato, 19,90 cartonato) e in uscita giovedì 13 maggio, alza ancora l’asticella, in un folle viaggio al cuore nel cuore del potere.

die! Die! Die!

DIE! DIE! DIE! Continua a raccontare la storia di un’agenzia governativa che, durante il secondo mandato del presidente Obama, è incaricata di eliminare le persone cattive o che potrebbero macchiarsi di azioni riprovevoli e scomode. Un senatore e una senatrice degli USA indicano ai membri dell’agenzia un bersaglio e questi ultimi dovranno trovare il modo più efficace per eliminarlo silenziosamente.

In questa seconda avventura, la senatrice Connie Lipshitz ha preso il controllo della cospirazione e ha deciso di utilizzare le sue vaste risorse per rendere finalmente il mondo un posto migliore … non importa quante persone debbano morire!

Nel frattempo, Barnaby è in fuga, molte persone muoiono per mano di George e il destino del mondo passa dalla Russia. E da innumerevoli e disastrosi fallimenti.

DIE! DIE! DIE! è un gioiello action che continua a stupire e a mostrare un altro lato dell’enorme talento di Robert Kirkman, e la maturità di uno straordinario disegnatore come Burnham.

Appuntamento con DIE! DIE! DIE! – Si muore solo DUE volte da giovedì 13 maggio in libreria, in fumetteria e nello shop online del sito saldapress.com.