Lo sceneggiatore Benjamin “Ben” Percy (Detective ComicsGreen ArrowWolverine, Marauders) e il disegnatore spagnolo Ramon Rosanas (Spider-ManStar WarsDeadpoolX-Men) firmano Year Zero, epica horror e apocalisse zombie definitiva.

year zero

Un ragazzino messicano senza nessuno al mondo finisce nelle mani del cartello. Un sicario giapponese erede della tradizione samurai vuole vendetta. Nell’Afghanistan occupato, un gruppo di donne cerca la libertà. Un sopravvissuto del Midwest, invece, cerca compagnia in mezzo alla desolazione. Ciascuno di loro svolge la propria vicenda personale mentre il mondo cade a pezzi tutto intorno. I protagonisti dovranno fare ricorso a tutte le loro abilità per sopravvivere in un mondo post-apocalittico in cui i morti viventi sembrano aver preso il posto dell’umanità una volta per tutte. Soprattutto, dovranno riuscire a farlo senza perdere di vista i loro obiettivi.

Gli autori, consapevoli che l’horror costituisce uno specchio spezzato di fronte alla realtà, e il disagio politico, sociale e ambientale spesso trova un riflesso in questo genere, ci regalano una storia d’azione dal respiro globale e una riflessione sulla contemporaneità che guarda dritto in faccia le nostre paure. Attraverso il mosaico delle singole storie, Year Zero offre una prospettiva nuova rispetto a ciò che significa essere umano in un mondo post-umano.

«Year Zero è un titolo davvero importante per noi» dichiara Davide G.G. Caci, Publishing Manager di Astra «Siamo da sempre fortemente convinti che i comics americani possano uscire dall’universo supereroistico, e Benjamin Percy – nome di grande peso – lo dimostra in maniera potente e inequivocabile. Il topos dell’Apocalisse zombi è tra i più esplorati in tutti i mondi dell’intrattenimento, ma raramente la componente avventurosa si fonde così bene con un approfondimento psicologico importante. I disegni firmati da Ramon Rosanas, intensi e dinamici, sono il perfetto completamento di un’opera che emoziona, intrattiene e fa riflettere».