BAO Publishing è orgogliosa di annunciare il terzo e conclusivo volume della saga tecno-fantasy di Nicolò Pellizzon: Haxa volume 3 – Il cerchio di pietre.

Nel 2110 la magia, cioé l’Haxa, è diventata un’esperienza quotidiana sulla Terra, portando con sé problemi e contrasti che esasperano attentati, disastri climatici e conflitti civili.

La lotta tra le due fazioni magiche al potere non è mai stata così accesa: da una parte gli Elementalisti che governano i quattro elementi con l’Ars Alchemica, dall’altra i Goetiani capaci di evocare creature extradimensionali con l’Ars Goetia. Mentre chi non è dotato di arti magiche – gli ellidi – vive nel terrore.

In questa realtà al collasso, una gang di giovani maghe, outsiders e reiette, decide di fare la sua parte per cambiare i destini di un mondo in pericolo se i segreti magici arrivassero nelle mani sbagliate. Così seguiamo il viaggio di Sophia e le sue compagne alla scoperta di poteri che sembrano valicare i confini delle due scuole magiche. Poteri che uniscono le persone, invece di dividerle, e che sono quindi pericolosissimi per le istituzioni. Un’avventura mozzafiato ricca di colpi di scena.

Nicolò Pellizzon costruisce un mondo coerente in cui anche la geopolitica si è evoluta, lasciando comunque spazio alla fantasia del lettore per unire i tasselli di un universo narrativo incredibilmente ampio.

Afferma l’autore:

Le opere di Ursula K. Le Guin sono state il mio punto di riferimento per il lavoro su Haxa, per la sua profondità e attualità. Mi sono domandato: Se nei romanzi di fantascienza brevi descrizioni possono aprire intere realtà e semplici azioni complesse relazioni sociali, è possibile spingere i fumetti verso questa profondità rappresentativa senza stravolgerne la natura?

Una saga che gioca con l’attualità in un nuovo mondo coloratissimo, in cui creature magiche convivono in spazi ipertecnologici e usano un gergo proprio (un mix tra italiano, inglese e giapponese).

Come ha affermato LRNZ (Lorenzo Ceccotti):

Con il capitolo finale di Haxa, Nicolò Pellizzon si consacra definitivamente un autentico inventore grafico: se la sua elegantissima linea ci ha abituati a personaggi inconfondibili, è incredibile constatare la spericolatezza e la freschezza disarmanti con cui Nicolò concepisce, disegna, colora e compone il mondo in cui vivono la loro avventura. Haxa è una serie che espone graficamente la fiamma della mutazione interiore, il venire a patti con l’instabilità alchemica dei sentimenti, grazie al lavoro incessante di un mago che nelle sue tavole immola a uno a uno gli stereotipi narrativi del fantasy sull’altare magico della creatività.

Haxa volume 3 – il cerchio di pietre è disponibile dal 25 febbraio 2021