Fra i tanti show televisivi su Netflix, attualmente Bridgerton è quello di cui si parla di più. Dopo la prima stagione, accolta particolarmente bene sopratutto da parte degli spettatori, adesso la piattaforma streaming ha rinnovato la serie televisiva per una seconda stagione. Ovviamente, le voci di corridoio che vedevano la serie rinnovata per dei nuovi episodi non sono tardate ad arrivare, ma solo adesso abbiamo finalmente un comunicato ufficiale.

L’annuncio, viene direttamente da Lady Whistledown, infatti è stata pubblicata una lettera firmata proprio dal pungente personaggio:

“Dopo i pettegolezzi degli ultimi giorni, è un onore per me comunicarvi che Bridgerton tornerà ufficialmente per una seconda stagione. Spero che abbiate messo da parte una bottiglia di ratafià per questa deliziosa occasione.

L’incomparabile cast di Bridgerton tornerà sul set nella primavera del 2021. L’autrice è stata attendibilmente informata del fatto che Lord Anthony Bridgerton intende dominare la prossima stagione. La mia penna sarà pronta per riferire tutte le sue vicissitudini d’amore.

Tuttavia, gentili lettori, prima di lasciar spazio a richieste di sordidi dettagli, sappiate che al momento non sono incline a riferire alcun particolare. La pazienza, dopotutto, è una virtù.

Sentitamente Vostra,

Lady Whistledown”.

bridgerton

Le buone notizie non finiscono qui. Secondo quanto emerso, le riprese inizieranno in primavera. La seconda stagione sarà inoltre incentrata su Anthony, primogenito dei Bridgerton, interpretato da Jonathan Bailey, in particolare sarà concentrata sulla sua vita sentimentale.

Fonte: Netflix