I Marvel Studios sono tornati! Dopo un anno di assenza dalle sale cinematografiche, per ovvi motivi pandemici, la casa di produzione degli eroi Marvel fa il suo debutto sul piccolo schermo con la sua prima serie tv intitolata WandaVision. In attesa dell’uscita della pellicola dedicata a Black Widow, oramai senza una precisa data di debutto, la serie apre ufficialmente le porte alla Fase 4 del Marvel Cinematic Universe.

L’esordio di WandaVision è ottimo. I primi due episodi (dal terzo in poi ogni settimana sarà disponibile un episodio) vede il ritorno di Elizabeth Olsen e Paul Bettany nei panni dei due Avenger intenti finalmente a godersi la vita di copp…*!=#%…

Tu… mi hai portato via tutto

[Syntax ERROR]

Avevamo lasciato Visione morto per mano di Thanos, in seguito agli eventi di Avengers: Infinity War, quindi come siamo arrivati a questa realtà? Alterato o alternativo che sia, il mondo di WandaVision ci introduce un prodotto molto fresco e innovativo sia per gli Studios che per lo stesso universo seriale. Tutto funziona molto bene, dalla scrittura intelligente all’azzeccatissima interazione tra i due protagonisti, più volte in grado di strappare un sorriso sincero allo spettatore. La serie, vista l’impostazione dell’MCU, è sicuramente un azzardo, totalmente differente da qualsiasi prodotto realizzato finora, ma ci regala due primi episodi di grande qualità.

Jac Schaeffer, Matt Shakman e Gretchen Enders riescono a intavolare una trama volutamente tanto confusa quanto inquietante, ponendo al centro una comedy il cui tempo viene scandito da momenti di tensione che nascondono un mistero che sin da subito permette allo spettatore di lanciarsi nelle prime indagini. In 30 minuti condiscono gli episodi con la giusta dose di divertimento e intrigo, mostrando la validità della formula adottata con Disney+. Inoltre, ci permette di prendere un po’ di respiro dagli eventi rocamboleschi e focalizzati maggiormente alla spettacolarizzazione delle pellicole cinematografiche, per goderci due attori che dimostrano una bellissima sintonia nel fare quello che gli riesce più semplice, divertirsi.

wandavision

A partire dalla settimana prossima la distribuzione degli episodi sarà di uno a settimana fino a raggiungere il nono e ultimo, previsto per il 9 Marzo 2021. La partenza è buona e lascia sicuramente molta curiosità sul percorso intrapreso dagli autori. Staremo a vedere.