Ormai Netflix non è di certo nuova agli adattamenti tratti dai videogame o dai fumetti. Fra le serie televisive più viste, spiccano Umbrella Academy, basata sull’omonima serie a fumetti scritta da Gerard Way ed illustrata da Gabriel , The Witcher, Locke & Key, ma non solo. Infatti, sembra che il colosso dello streaming voglia espandere ancora il catalogo degli adattamenti, sopratutto quelli in ambito videoludico. Dunque,  dopo The Witcher e Castlevania, sembra che la piattaforma streaming abbia in cantiere un’altra serie televisiva tratta da un videogame. Questa volta, parliamo di The Elder Scrolls di Bethesda.

Secondo quanto riportato da ComicBook,  il rumor arriva da Daniel Richtman tramite il suo account Patreon. Per ora, non c’è alcuna ufficialità da parte di Netflix o Bethesda, ma Richtman in passato ha già diffuso rumor poi risultati veritieri.

the elder scrolls

Il coinvolgimento o comunque l’interesse da parte della piattaforma streaming non dovrebbe mancare: infatti, Netflix ha precedentemente annunciato un live-action per Assassin’s Creed, inoltre ha sviluppato una serie animata dedicata a Castlevania ed infine, The Witcher, show però basato anche sui libri di Andrzej Sapkowski, da cui successivamente è nato l’amato videogioco.

La saga di The Elder Scrolls ha inizio nel 1994, con la pubblicazione di The Elder Scrolls: Arena, per poi proseguire con Daggerfall nel 1996, Morrowind nel 2002, Oblivion nel 2006 per poi arrivare a Skyrim nel 2011.  Nel corso degli anni sono stati inoltre sviluppati sei spin-off, fra cui spicca il più recente The Elder Scrolls Online, pubblicato nel 2015.

Dunque, non ci resta altro che attendere la conferma o la smentita del rumor.

Fonte: CBR