Anya Taylor-Joy reciterà nel nuovo adattamento di Risata Nel Buio, romanzo di Vladimir Nabokov.

Se non avete vissuto sotto una roccia negli ultimi mesi, avrete sicuramente sentito parlare della fortunatissima serie Netflix intitolata La Regina Degli Scacchi. Ebbene, sembrerebbe che la protagonista e il suo co-creatoreScott Frank, stiano per tornare a lavorare insieme su un progetto questa volta molto più cupo, dai tratti noir. Si tratta dell’adattamento del romanzo del 1932 del famoso autore di Lolita, Vladimir Nabokov.

Risata nel buio» | dopo «La regina degli scacchi» | Anya Taylor-Joy ci riprova su Netflix

La storia è quella di Albert Albinus, critico d’arte di mezza età, che si innamora della attrice modella diciassettenne Margot Peters. Dopo che la moglie scopre del suo tradimento e lo abbandona, l’attrice decide di sfruttare la sua vecchia fiamma, Alex Rex, per rovinare la vita di Albinus, sia economicamente che psicologicamente.

Intervistato sul progetto, Frank rivela:

Lo farò come un noir, un film nel film. Ed è davvero un thriller crudele e meraviglioso.

Il romanzo ha già visto un primo adattamento nel 1969 per le mani del regista Tony Richardson. Nel cast del film, il cui titolo in italiano era In Fondo al Buio, figuravano Nicol Williamson Anna Karina.

L’attrice Taylor-Joy, oltre a The Queen’s Gambit (La Regina Degli Scacchi), ha recitato tra gli altri anche in SplitThe VVitch Emma. Inoltre, tra i suoi futuri progetti, ci potrebbe anche essere lo spin-off/prequel del Mad Max: Fury Road di George Miller, dedicato al personaggio Furiosa di Charlize Theron.

Per ora non si hanno date certe sull’inizio dei lavori per Risata Nel Buio.

Restate con noi per aggiornamenti!

FonteTownAndCountry.