Christopher Nolan contro l’accordo Warner Bros./HBO Max

Christopher Nolan si è scagliato contro il nuovo accordo tra Warner Bros. e HBO Max che prevede l’uscita di tutti i film della casa di produzione programmati nel 2021 sul servizio streaming di HBO Max

Di seguito le dichiarazioni del regista durante un’intervista con l’Hollywood Reporter: 

Alcune delle star cinematografiche più importanti e delle menti più grosse della nostra industria sono andate a letto pensando di lavorare per il migliore studio cinematografico e si sono svegliate scoprendo di lavorare per il peggiore servizio streaming.

La Warner Bros. aveva una macchina incredibile per fare uscire il lavoro di un regista in tutto il mondo, sia al cinema che a casa, che stanno smantellando in questo stesso momento. Non capiscono neanche cosa stanno perdendo. La loro decisione non ha alcun senso economico e anche l’investitore di Wall Street meno esperto saprebbe vedere la differenza tra guasto e malfunzionamento.

Con ET ha poi proseguito: