Il 2021 in casa DC Comics inizierà con l’evento DC Future State, dove avremo modo di vedere i nuovi personaggi che indosseranno il mantello di Batman e Superman, ma non solo. Nonostante ciò, prima del lancio di Future State, l’attuale miniserie Dark Nights: Death Metal giungerà a conclusione.

Proprio lo scrittore Scott Snyder, tramite Twitter, ha annunciato che a dicembre arriverà la fine di Death Metal:

A breve rivelerò ulteriori novità ma la prossima settimana inizierà la pubblicazione dell’ultima ondata di Death Metal.  Sono orgoglioso e grato a tutti coloro che sono stati coinvolti nel progetto.

 Iniziamo con Dark Nights: Death Metal – Last Stories of the DC Universe #1 arriverà nelle fumetterie statunitensi a partire dal 9 dicembre. L’albo speciale includerà delle storie scritte e disegnate da diversi autori.
Successivamente, Dark Nights: Death Metal #6 di Snyder e Greg Capullo. La copertina ritrae Wonder Woman alla guida di un esercito di eroi in battaglia, presumibilmente quella contro il Batman che Ride. L’albo sarà disponibile nelle fumetterie statunitensi a partire dal 16 dicembre.
Continuando con  Dark Nights: Death Metal – The Secret Origin #1, la cui pubblicazione è prevista per il 22 dicembre.  Per l’occasione Snyder si riunirà con diversi autori fra cui Geoff Johns e Francis Manapul. Il one-shot sarà incentrato su una lotta fra il Batman che Ride  e Superboy Prime. Inoltre, la storia promette di esplorare i segreti più oscuri del DC Universe. 
Dark Nights: Death Metal – The Last 52: War of The Multiverse, in arrivo oltreoceano questo 19 dicembre.  Snyder è affiancato da Daniel Sampere per il one-shot: qui,  ogni personaggio viaggerà attraverso il multiverso per unirsi alla battaglia finale.
Infine, Dark Nights: Death Metal #7 arriverà il 6 gennaio 2021. L’albo speciale concluderà la storyline di Death Metal e conterrà due epiloghi che influenzeranno il futuro del DC Universe.