Il mangaka Takao Yaguchi si è spento lo scorso venerdì, all’età di 81 anni, in un ospedale di Tokyo. A Yaguchi era stato diagnosticato, il maggio scorso, un cancro al pancreas, rivelatosi fatale. 

Yaguchi

Le opere di Yaguchi, immortali per più di una generazione, rimarranno a testimoniarne la sua grandezza, sia come disegnatore che come narratore. Su tutti non possiamo non citare la sua opera più importante, Sampei – Il ragazzo pescatore, pubblicato dal 1973 al 1983 sulla rivista Weekly Shonen Magazine di Kodansha, col nome Tsurikichi Sanpei. Dal celebre manga, venne realizzato poi il famosissimo adattamento animato dello studio animato Nippon Animation, andato in onda da 1980 sino al 1982.

Yaguchi

Nel 1989 ha inoltre realizzato l’opera Tezuka secondo me, biografia a fumetti del leggendario Osamu Tezuka, creatore di Astro Boy, Kimba il leone bianco e La storia dei tre Adolf, pubblicata da noi per Kappa Edizioni nel 2007.

Più recentemente, Yaguchi ha lavorato anche a un manga sequel basato sulle avventure del giovane pescatore dalle grandi orecchie a sventola, ossia Sanpei – Ragazzo pescatore, di cui Star Comics ha tradotto e portato in Italia i primi quattro numeri su 12 usciti in patria.

Yaguchi

Tutto il team di Fr4med si unisce nell’ultimo saluto al mangaka, riproponendovi la versione italiana, interpretata dai Rocking Horse, della sigla d’apertura con cui il suo pescatore giramondo è entrato nelle nostre case.

 

Fonte: Anime News Network