Malcolm & Marie, il nuovo film targato Netflix di Sam Levinson, arriverà sulla piattaforma il prossimo 5 Febbraio.

La pellicola in bianco e nero con la star di TenetJohn David Washington, e la MJ dell’MCUZendaya, è pronta per fare il botto. Pare infatti che il magnate dello streaming stia progettando una campagna per far arrivare il film agli Academy Awards 2021. Netflix comprò il film per la modica cifra di 30 milioni di dollari allo scorso Toronto International Film Festival lo scorso Settembre.

La storia è quella di un famoso regista (Washington) e della sua ragazza (Zendaya) che, di ritorno a casa dopo la premiere di un film, discutono sulle loro relazioni passate.

Malcolm & Marie: ecco quando arriverà su Netflix il film con Zendaya

Il film è stato girato alla Feldman Architecture’s Caterpillar House con un team ristretto. La produzione, infatti, ha riferito di aver trovato grandi difficoltà per riuscire a gestire la situazione in conformità con le norme di sicurezza legate al Covid-19.

Sam Levinson, creatore della fortunata serie HBO Max Euphoriasi è occupato anche della sceneggiatura e della produzione. Anche Kevin Turen e Ashley Levinson della Little Lamb Productions risultano come produttori. Zendaya e Washington figurano anche produttori esecutivi. La prima ha già collaborato con il regista per la serie e questa le è valsa anche la vittoria agli Emmy Awards 2020 come miglior attrice protagonista in una serie drammatica. Washington, invece, dopo la collaborazione con Christopher Nolan per l’ultimo film con Robert PattinsonMichael Caine, è recentemente entrato a far parte del prossimo film di David O. Russell, regista de Il Lato PositivoAmerican Hustle.

Ai tempi della vendita del film, Levinson affermò:

Sono così grato a questo cast e crew, molti dei quali fanno parte della mia famiglia di ‘Euphoria’, per essere venuti a lavorare tutti insieme durante questi tempi così incerti. Ci siamo sentiti fortunati di poter fare questo film insieme e lo abbiamo fatto con molto amore. Siamo eccitati all’idea che sia finito tra le mani di Netflix che è impareggiabile nel lasciare la libertà ai filmmaker di raccontare le proprie storie e arrivare a tutto il mondo.

Restate con noi per aggiornamenti!

FonteVariety.