Arrivano nuovi rumor per l’attesa serie Disney + She-Hulk.

Mentre l’emergenza sanitaria da Coronavirus continua ad imperversare, sconvolgendo i programmi di Disney e in particolare dell’MCU, arrivano notizie sul futuro dei titoli Marvel. In particolare stiamo parlando della serie incentrata su Jennifer Walters, cugina di Bruce Banner, che da poco ha trovato il suo volto per il piccolo schermo in Tatiana Masley, la star di Orphan Black.

Secondo alcune indiscrezioni riportate da The Direct, pare che la Disney sia attualmente alla ricerca di un attore all’incirca dieci anni più giovane di Mark Ruffalo (l’ormai indebolito Hulk degli Avengers).

Hulk: Mark Ruffalo discute della possibilità di realizzare una serie TV sul personaggio

Pur non avendo ancora avuto una conferma ufficiale, Ruffalo sembrerebbe aver suggerito fortemente il suo ritorno nel ruolo di Banner per la serie. Eppure, quest’ultimo rumor ci porterebbe a pensare che Hulk avrà un ruolo molto più rilevante di quanto pensavamo. Alcuni ipotizzano la presenza di flashback sull’infanzia del personaggio di Jennifer Walters insieme al giovane Bruce. Altri suggeriscono addirittura la possibilità di scene incentrate sul padre abusivo del Golia Verde. Tale personaggio è stato mostrato solamente in Hulk di Ang Lee del 2003 con il volto di Nick Nolte.

Per ora, però, si tratta solamente di speculazioni e rumor, per tanto non ci resta che aspettare ulteriori conferme.

She-Hulk sarà diretto dalla regista di It’s Always Sunny in Philadelphia, Kat Coiro che si occuperà del pilot e numerosi altri episodi. La produzione dovrebbe iniziare il prossimo anno e la serie è attesa sulla piattaforma nel 2022.

Restate con noi per aggiornamenti!

FonteComicBookMovie.