Marvel

Marvel Comics: arriva Marvel’s Voices – Indigenous Voices #1

Il 18 novembre debutterà nelle fumetterie statunitensi il volume antologico Marvel’s Voices: Indigenous Voices #1, dedicato agli eroi di etnia nativo-americana in forza alla Casa delle Idee. Fra i numerosi personaggi rincontreremo il mutante Warpath, Echo e Danielle Moonstar  (protagonista di una copertina variant dell’albo realizzata da Afua Richardson).

Marvel

Non solo i personaggi saranno nativo-americani, ma anche molti degli autori che prenderanno parte alla realizzazione del volume. Tra questi spiccano, infatti, la geologa e scrittrice Apache Darcie Little Badger e il disegnatore Kyle Charles, nonché Jeffrey VereggeRebecca RoanhorseStephen Graham Jones, Weshoyot Alvitre,Ben Jackendoff, David Cutler Taboo, rapper del gruppo musicale Black Eyed Peas che farà il suo esordio in Marvel con la miniserie Werewolf by Night.

Vi riportiamo, a seguire, il presentazione diffusa da Marvel riguardo il progetto:

Questo novembre, la Marvel celebra la storia degli Indigeni con uno speciale storico, Marvel’s Voices: Indigenous Voices, scritto e disegnato da alcuni dei più noti talenti indigeni, assieme a un gruppo di debuttanti in casa Marvel. Il celebrato scrittore e artista Jeffrey Veregge, che ha appena concluso la sua mostra Jeffrey Veregge: Of Gods and Heroes allo Smithsonian’s National Museum of the American Indian, tiene le redini della storia assieme a una squadra di acclamati sceneggiatori e artisti, per esplorare il retaggio e le esperienze dell’incredibile cast Marvel di personaggi indigeni.

Marvel

La vincitrice dei premi Hugo, Nebula e Locus Rebecca Roanhorse e l’artista di etnia Tongva Weshoyot Alvitre raccontano una storia di Echo come non ne avete mai viste, mentre il personaggio si appresta a rivestire un ruolo fondamentale alla Marvel. Il Geologo e scrittore Apache Darcie Little Badger unisce le forze a quelle dell’acclamato artista della Nazione Whitefish Lake noto come Kyle Charles per un’avventura di Dani Moonstar che la vedrà affrontare la questione cruciale del ruolo della sua eredità indigena all’interno del genere mutante. I vincitore del premio Bram Stoker Stephen Graham Jones, della nazione dei Piedi Neri, collabora con David Cutler, della nazione dei Qalipu Mi’kmaq per ripercorrere uno dei momenti più bui della storia degli X-Men.

Fonti: Marvel

Nasce in quel di Cagliari il 23 luglio 1992. Legge fumetti da quando ha memoria e frequenta per due anni, 2014 e 2015, il Corso di Fumetto tenuto dal Centro Internazionale del Fumetto di Cagliari. Nel 2015 partecipa al contest tenuto dal sito Verticalismi, Pilot, con le prime tavole della sua personalissima storia, The Badness, che lo vede come sceneggiatore e ideatore. Dal 2016 entra a far parte dell'Associazione Culturale Chine Vaganti e nel 2018 è scelto tra i 10 vincitori del concorso A caccia di storie indetto da Lucca Crea, Book on a Tree e la Fondazione Nazionale Carlo Collodi. Sempre nello stesso anno, esce il suo fumetto autoprodotto Acluofobia - Nel Buio, in veste di sceneggiatore. In tutto questo popò di tempo, comunque, continua a trovare il tempo per leggere, nonostante si voglia così male da laurearsi in Giurisprudenza.