She-Hulk

Marvel Comics: nuova anteprima per Immortal She-Hulk #1

Recentemente vi avviamo parlato del lancio di ossia Immortal She-Hulk, da parte di Marvel Comics, nuova storia dedicata a Jennifer Walters. Questo one-shot si inserirà tra gli eventi del nuovo maxi-evento che coinvolgerà Avengers e Fantastici 4, Empyre, avvalendosi di un team creativo composto dallo scrittore Al Ewing e gli artisti Joe Bennett e Jon Davis-Hunt.
Come già suo cugino, l’Incredibile Hulk, anche Jennifer Walters diventerà immortale, nonostante durante Empyre muoia e il suo corpo cada in mano dei Cotati, razza aliena che minaccia il pianeta Terra.

She-Hulk
Per promuovere il lancio di questo progetto la Casa delle Idee, ha diffuso una copiosa anteprima per quanto riguarda il primo numero, i cui disegni i sono stati realizzati dalla Jon Davis-Hunt e Marcio Menyz.

She-Hulk
Vi riportiamo, a seguire, la sinossi ufficiale di Immortal She-Hulk e l’anteprima del numero 1.

Sulla scia degli eventi di EmpyreJen Walters diventa immortale!

Gli eventi di Empyre hanno cambiato tutto per Jennifer Walters. Adesso, sembra avere una rinnovata voglia di vivere… ma le cose non sono mai semplici per chi è potenziato dai raggi gamma. Al Ewing farà un trattamento “immortale” a She-Hulk sulle pagine di una spaventosa storia autoconclusiva!

Vi ricordiamo che Al Ewig è l’ideatore di Immortal Hulk, celebre e pluripremiata serie arrivata per la prima volta sugli scaffali il 6 giugno 2018 e, per finire, che Tatiana Maslany, nota per aver recitato in Orphan Black, vestirà i panni di She-Hulk, nella serie TV che sarà resa disponibile sulla piattaforma Disney+.

Fonte: Comic Watch

Nasce in quel di Cagliari il 23 luglio 1992. Legge fumetti da quando ha memoria e frequenta per due anni, 2014 e 2015, il Corso di Fumetto tenuto dal Centro Internazionale del Fumetto di Cagliari. Nel 2015 partecipa al contest tenuto dal sito Verticalismi, Pilot, con le prime tavole della sua personalissima storia, The Badness, che lo vede come sceneggiatore e ideatore. Dal 2016 entra a far parte dell'Associazione Culturale Chine Vaganti e nel 2018 è scelto tra i 10 vincitori del concorso A caccia di storie indetto da Lucca Crea, Book on a Tree e la Fondazione Nazionale Carlo Collodi. Sempre nello stesso anno, esce il suo fumetto autoprodotto Acluofobia - Nel Buio, in veste di sceneggiatore. In tutto questo popò di tempo, comunque, continua a trovare il tempo per leggere, nonostante si voglia così male da laurearsi in Giurisprudenza.