La nuova pellicola dedicata al Crociato di Gotham subirà un altro stop: purtroppo, questa volta, Robert Pattinson è risultato positivo al COVID-19, onde per cui le riprese sono state sospese per almeno 15 giorni.

Inizialmente le notizie giunte asserivano di uno stop generico dovuto al fatto che qualcuno, all’interno della troupe, fosse risultato positivo al virus. Il mistero, però, è stato svelato poco dopo, confermando che proprio Pattinson, protagonista della nuova pellicola di Matt Reeves, fosse risultato positivo al COVID. La notizia è stata confermata successivamente da più testate, come Vanity Fair e Deadline, nonostante l’attore non abbia ancora rilasciato nessuna dichiarazione ufficiale in merito.

Robert Pattinson

Vi ricordiamo che la data di uscita per The Batman è prevista per il 1° ottobre 2021 e, oltre Pattinson, troveremo nel cast da Zoë Kravitz, nei panni della letale Selina Kyle/Catwoman, Colin Farrell interpreterà il Pinguino, Paul Dano sarà l’Enigmista e John Turturro, infine, il boss criminale Carmine Falcone. Ma non è finita qui, perché Jeffrey Wright incarnerà il Commissario Gordon mentre Andy Serkis il fido maggiordomo, e alleato di sempre, Alfred Pennyworth.

Non ci resta che fare i nostri auguri di pronta guarigione a Robert Pattinson, ben sapendo come ci voglia ben altro per fermare Batman!

Fonte: CBR