Netflix: trailer e dettagli di Enola Holmes, il film sulla sorella di Sherlock Holmes

Netflix ha pubblicato il trailer ufficiale italiano di Enola Holmes, film tratto dalla serie di romanzi intitolata Enola Holmes Mysteries, scritti da Nancy Springer che raccontano le vicende della sorella di Sherlock, qui interpretata dall’attrice di Stranger Things, Millie Bobby Brown. Il video dopo il salto. 

Nel cast, oltre la già citata Brown, troviamo Henry Cavill nei panni di Sherlock Holmes, insieme a Helena Bonham Carter che vestirà i panni dei fratelli Holmes. Alla sceneggiatura troviamo Jack Thorne, già autore di Harry Potter and The Cursed Child The Aeronauts, mentre alla regia figura Harry Bradbeer, vincitore dell’Emmy per Fleabag. Inoltre, la stessa Bobby Brown risulta come produttrice con la sua PMCA Production insieme alla Legendary Pictures, con cui già la giovane attrice di Stranger Things ha lavorato per Godzilla: King of The Monsters ed il sequelin arrivo Godzilla Vs Kong. Per la stessa Legendary, si occuperanno della supervisione Alex Garcia Ali Mendes.

La pellicola arriverà sulla piattaforma streaming a partire dal 23 Settembre 2020. Qui potete vedere anche le prime immagini diffuse dalla produzione.

enola

Tratto dalla serie di romanzi I Misteri di Enola Homes di Nancy Springer del 2006, il film racconterà le vicende della più giovane della famiglia Holmes alle prese con la misteriosa scomparsa di un bambino dopo l’omicidio di suo padre.

A proposito di Milly Bobby Brown, qualche tempo fa scrivevamo:

Sembra che potremo vedere nuovamente Millie Bobby Brown al cinema, ma in un contesto totalmente diverso. Variety ha diffuso un breve report su ciò che i Marvel Studios potrebbero presentare in occasione del Comic-Con di San Diego. Infatti è stato riportato che Kevin Feige presenterà proprio all’evento i nuovi franchise, tra cui quello dedicato a Gli Eterni. Come già sappiamo, il lavoro sarà diretto dalla regista indie Chloé Zhao e inoltre sarebbero stati presenti nomi importanti nel cast, tra cui Angelina Jolie, Kumail Nanjiani e Richard Madden. Oltre agli attori che già conosciamo, Variety inserisce anche Millie Bobby Brown.

Classe'93, romano. Fondatore e redattore di Fr4med, a causa di un'amicizia sbagliata si mette nei guai intorno ai 10 anni. Tra un disturbo di personalità e manie ossessivo-compulsive, si laurea in Psicologia confermando perfettamente gli stereotipi di facoltà. Ha scritto per le redazioni di Geek Area e NerdM0vie Productions. Ha un debole per l'Africa.