Non Aprite Quella Porta

Non Aprite Quella Porta: nuovo regista per il reboot

A solo una settimana dall’inizio della produzione del sequel/reboot di Non Aprite Quella Porta la pellicola comincia ad avere i primi problemi.

La notizia si riferisce agli eventi avvenuti negli scorsi giorni. Pare infatti che la Legendary, casa produttrice del film, non sia riuscita a raggiungere un accordo creativo con Andy Ryan Tohill. I due registi sono stati licenziati per far spazio a David Blue Garcia, il vincitore Emmy dietro a Tejanoche, prima di arrivare sulla HBO, ha fatto il suo esordio al Dallas International Film Festival.

Pare che Garcia non riprenderà alcuna delle riprese dei Tohill, ma anzi sia più propenso a ricominciare interamente da capo quest’avventura. Mentre il lavoro finora è avvenuto in Bulgaria, il regista ha intenzione di spostarsi in Texas.

Austin Filmmaker David Blue Garcia Goes Back to the Border for ...

I motivi dietro la reticenza della Legendary a lasciare che i lavori si svolgano senza un controllo sono molti. Sicuramente la posta è molto alta se si considera come nello scorso ventennio siano stati tanti i tentativi di rilanciare la saga di Leatherface nata con il film di Tobe Hooper. Dapprima c’è stato il film omonimo di Marcus Niespel del 2003 seguito da un prequel nel 2006, poi è arrivato Non Aprite Quella Porta 3D nel 2013. Infine è stato il turno di Leatherface nel 2017, film che, nonostante la critica positiva, è stato un flop al box-office.

Ora l’obiettivo della casa produttrice è quello di portare al cinema un sequel diretto del primo episodio di Hooper del 1974, la pellicola che rese il serial killer dalla maschera di pelle famoso e temuto in tutto il mondo. Che sia Garcia l’uomo giusto?

Per ora sappiamo che la produzione si prenderà una settimana di pausa per dar tempo al nuovo regista di ambientarsi.

Il regista de La Casa del 2013Fede Alvarez, produrrà il film con Rodolfo Sayagues della Bad Hombre. Insieme a loro, anche Kim Henkel, Ian Henkel e Pat Cassidy.

Nel cast troviamo lsie Fisher, Sarah Yarkin, Jacob Latimore e Moe Dunford.

Restate con noi per aggiornamenti!

FonteDeadline.

Avete presente la scena in cui uno sfigatissimo Peter Parker corre dietro all'autobus all'inizio di Spiderman e poi, quello stesso giorno, viene morso da un ragno radioattivo che lo fa diventare uno dei supereroi più forti, cool ed amati del mondo? Ecco, Lorenzo Cuzzucoli, classe '93, è esattamente quello che corre dietro l'autobus. Non avendo ancora trovato un ragno radioattivo (nonostante i numerosi tentativi) ha deciso di svolgere la sua attività di supereroe intraprendendo l'oscura via della Medicina. Un Don Chisciotte dei fumetti, vive la sua vita accecato da fantasie di bambino e tra libri, film e serie tv, lotta a fianco del suo fido scudiero Sancho (la chitarra), cantando le nobili gesta all'amata Dulcinea (la musica)! Finora i mulini a vento hanno avuto la meglio, ma chissà, oggi quei giganti non sembrano poi così grandi...