BOOM!

BOOM! Studios: Seven Secrets #1 è già sold-out

Di recente abbiamo avuto modo di parlarvi del nuovo progetto edito da BOOM! Studios, ossia Seven Secrets. Il progetto, che vede ai testi Tom Taylor e i disegni di Daniele Di Nicuolo esordirà a brevissimo negli Stati Uniti, ma c’è una grossa, e felice, sorpresa, dato che il numero #1 è già andato esaurito. Grazie al fitto lavoro di BOOM!, la casa editrice è riuscita a far andare sold-out le copie di Seven Secrets #1 prima dell’effettivo lancio della serie, stabilendo il record di titolo creator-owned più venduto dall’editore.

BOOM!

Il risultato conferma la crescita dell’editore, che negli ultimi 18 mesi è riuscito a registrare il tutto esaurito di altri titoli prima del lancio sul mercato, come Once & Future # 1, giunto alla sua ottava edizione o Something is Killing The Children # 1, arrivato alla sesta ristampa e Folklords # 1, alla quarta.

BOOM!

Vi riportiamo la sinossi dell’opera e, a seguire, l’anteprima diffusa da BOOM!.

Per secoli, l’Ordine si è fidato dei Custodi e dei Detentori per mantenere i Segreti in sette valigette, al sicuro da ogni possibile problema. Ma quando la sua roccaforte viene attaccata e i Segreti finiscono in pericolo, l’intero Ordine deve affrontare la sua più grande paura: un nemico che conosce fin troppo bene, disposto a uccidere per ottenere ciò che vuole. Il nuovo membro dell’Ordine, Caspar, dovrà scoprire la verità sui Segreti prima che lo faccia il nemico, o rischierà di perdere ogni cosa.

  • Seven Secrets

Fonte: Bleeding Cool

Nasce in quel di Cagliari il 23 luglio 1992. Legge fumetti da quando ha memoria e frequenta per due anni, 2014 e 2015, il Corso di Fumetto tenuto dal Centro Internazionale del Fumetto di Cagliari. Nel 2015 partecipa al contest tenuto dal sito Verticalismi, Pilot, con le prime tavole della sua personalissima storia, The Badness, che lo vede come sceneggiatore e ideatore. Dal 2016 entra a far parte dell'Associazione Culturale Chine Vaganti e nel 2018 è scelto tra i 10 vincitori del concorso A caccia di storie indetto da Lucca Crea, Book on a Tree e la Fondazione Nazionale Carlo Collodi. Sempre nello stesso anno, esce il suo fumetto autoprodotto Acluofobia - Nel Buio, in veste di sceneggiatore. In tutto questo popò di tempo, comunque, continua a trovare il tempo per leggere, nonostante si voglia così male da laurearsi in Giurisprudenza.