Disney+: rinviate ancora le serie Marvel

Questo autunno e questo inverno sempre più vicini dovevano portare nelle nostre case molte serie Marvel grazie alla piattaforma di streaming della Casa di Topolino, Disney+. Infatti dopo molteplici rinvii, quasi totalmente legati all’emergenza della pandemia di coronavirus, sembrava che finalmente potessimo goderci nell’arco di pochi mesi le tre prime serie Marvel della piattaforma legate al Marvel Cinematic Universe, ovvero The Falcon and The Winter Soldier, WandaVision e infine lo show dedicato al fratellastro di Thor, Loki. Purtroppo, stando a quanto dichiarato dal CEO di Disney Bob Chapek, dovremo attendere ancora parecchio per questi tre prodotti.

Loki narrerà le avventure del dio dell’inganno di Asgard in seguito alla sua apparizione in Avengers: Endgame. Per questo, ritroveremo il personaggio a spasso nel tempo, in varie epoche. Nel ruolo di Loki ritornerà ovviamente l’apprezzato Tom Hiddleston (War Horse, Midnight in Paris). Per ciò che riguarda questa serie, fra le tre era quella più indietro a livello produttivo, dunque già era cosa nota che sarebbe stata quella che avremmo visto decisamente più in là nel tempo, anche per tutta la serie di riprese aggiuntive di cui la serie tuttora necessita.

serie Marvel

Per quel che riguarda WandaVision, ci porterà nella vita di tutti i giorni dei due supereroi interpretati da Elizabeth Olsen (La fuga di Martha, Oldboy) e Paul Bettany (Il Codice Da Vinci, Solo: A Star Wars Story). Infatti, dopo gli eventi di Avengers: Infinity War, finalmente rivedremo uniti sullo schermo la coppia formata dalla potentissima Scarlet Witch e il suo compagno, l’androide Visione. Sembrava che la serie avesse raggiunto il termine delle riprese addirittura prima dell’emergenza pandemica, al punto che la troupe si era dedicata a festeggiare la fine della “parte pratica” della produzione. In realtà Bob Chapek, incalzato da un analista che domandava in merito ai pochi contenuti originali attualmente presenti su Disney+, ha rivelato che anche WandaVision arriverà soltanto più avanti, una volta completati gli shoot aggiuntivi.

Stessa sorte infine è quella della terza serie Marvel di cui parliamo, The Falcon and the Winter Soldier. Già al momento dello stop per il coronavirus, la serie supereroistica mancava di qualche settimana di riprese. Tuttavia, nonostante sembrasse che questo ritardo non avrebbe invalidato eccessivamente l’uscita dello show, così non sarà e la serie potrà arrivare sulla piattaforma solo una volta che tutte le riprese e i lavori saranno completati.
In The Falcon and the Winter Soldier seguiamo Falcon e il Soldato d’Inverno nella loro lotta contro il crimine, dopo che Steve Rogers ha abbandonato il suo iconico mando di Captain America. Nei panni dei due eroi troviamo Anthony Mackie (8 MileThe Hurt Locker) e Sebastian Stan (Gossip Girl, Tonya). Perciò, stando così le cose, non ci resta che scoprire cosa accadrà e cosa verrà deciso nei prossimi mesi.

FONTE: Comicbook

Classe 1989, Simone ha sempre cercato il mezzo d'espressione perfetto: forse il fumetto (come quell'"House of M" targato Marvel), o magari il cinema (con "Jurassic Park" come primo film di cui ha memoria), oppure il videogioco (la prima epica sessione, 5 ore davanti alla PlayStation)? Quando non pensa a questa insensata gara, si diverte a scrivere racconti e poesie. E i suoi studi umanistici riflettono un po' il suo animo, fra una tesi sul rapporto fra storia degli Stati Uniti e fumetti di supereroi, e un glossario della lingua videoludica (che è riuscito anche a pubblicare).