American Horror Stories: Sarah Paulson dirigerà un episodio dello spin-off di American Horror Story

Netflix ha da poco rivelato il trailer e la locandina di Ratched, serie televisiva creata da Ryan Murphy, con protagonista proprio Sarah Paulson. Adesso, proprio in occasione di un panel virtuale dedicato proprio alla medesima serie TV, la Paulson ha affermato che sarà coinvolta in American Horror Stories, spin-off dell’amata American Horror Story,  di Ryan Murphy!

L’attrice però, ha spiegato il ruolo che andrà a ricoprire questa volta: quello di regista:

Um, non so se reciterò, ma so bene che la dirigerò! Posso dirlo? Ok, posso farlo. Dirigerò qualcosa, ovviamente non tutti gli episodi.

sarah paulson

Secondo quanto riportato da Deadline, American Horror Stories ci regalerà delle storie standalone che serviranno da companion agli episodi della serie TV principale, ovvero American Horror Story. Inoltre, Sarah Paulson ha aggiornato i fan su quando tornerà a vestire i panni di Linda Tripp: sembra che l’attrice tornerà in American Crime Story: Impeachment quando inizierà la produzione di American Horror Stories:

Il mondo intero, proprio come la California, non se la sta passando bene in questo momento con il virus. Entrambe le produzioni si terranno a Los Angeles, all’incirca due settimane da Impeachment.  Ho sentito solo dei rumor che vedevano come data di inizio ottobre, poi  il 2021. Per ora solo voci di corridoio, niente fatti.

Ryan Murphy e Sarah Paulson sono collaboratori di vecchia data. L’attrice è infatti apparsa in otto stagioni su nove di American Horror Story ed adesso sarà protagonista di Ratched, serie prequel de Qualcuno Volò sul Nido del Cuculo, creata da Murphy, in arrivo su Netlfix a partire dal 18 settembre. 

Sarcastica, ironica e cinica, nasce nel 1995. Non essendo mai stata brava a parlare di sé, preferisce che siano i fatti a farlo. In tenera età viene catapultata nel mondo dei videogames e da allora non ne è più uscita. Ha una piccola (si fa per dire) passione per la programmazione, la fotografia e la musica rock. Il suo punto debole sono i bulldog ed i paesi nordici.