Marvel: il ritorno dell’universo Ultimate

Il vasto universo narrativo della Marvel è noto per essere un multiverso, costellato di realtà alternative, e fra queste ovviamente le più famose sono quella classica (Terra 616) e l’universo Ultimate (Terra 1610). Nata nei primi anni 2000, la lista di serie accomunate dall’indicazione Ultimate nel titolo si è ingrossata nel tempo ed è stata un modo per narrare ai nuovi lettori le storie dei supereroi Marvel, in forme e con avvenimenti anche parecchio differenti rispetto alla controparte originale. L’universo Ultimate sembrava arrivato a una conclusione (e distruzione definitiva) durante gli eventi della miniserie di qualche anno fa Secret Wars, ma in realtà abbiamo già potuto dare una prima occhiata al nuovo corso di Terra 1610 nelle fasi conclusive di Spider-Men II. Adesso ci sono altre novità in arrivo, però vi avvisiamo che seguono spoiler in particolare su di una delle serie Marvel di questo periodo e dei prossimi mesi.

All’interno di Venom n. 26 seguiamo Eddie Brock, ospite del simbionte Venom, in cerca di aiuto per suo figlio Dylan, ossessioanto dalla figura di Knull, malvagia entità già vista proprio sulle pagine di Venom. Giunti in un luogo misterioso, trovano ad accoglierli il Creatore, versione malvagia di Reed Richards/Mr. Fantastic, originario proprio dell’universo Ultimate. Neanche il tempo di spiegare la situazione del figlio, che Eddie viene attaccato dal Creatore, in possesso anche quest’ultimo di un proprio simbionte. Allo scontro si unisce anche Virus, nuovo nemico di Eddie Brock e legato anch’egli ai simbionti, che accusa l’originale Venom di avergli rovinato la vita. Durante il combattimento succede l’irreparabile: Eddie, suo figlio Dylan e il Creatore vengono risucchiati all’interno di un portale dimensionale costruito dallo stesso Reed Richards. Dall’altra parte, ad attenderli c’è proprio la realtà di Terra 1610. Di seguito trovate due pagine che arrivano da Venom n. 26.

Resta da vedere come si evolverà la storia e cosa accadrà a Eddie Brock e a suo figlio in una realtà che non è la loro, e cosa invece deciderà di fare il Creatore, di ritorno nel suo universo natio. Di sicuro Venom n. 26 è il punto di avvio della storyline nota come Venom Beyond. Vi ricordiamo che questo numero vede alla scrittura sempre Donny Cates (Thor) con i disegni di Iban Coello (The Amazing Spider-Man) e la copertina, che trovate qua sotto, di Ryan Stegman (Scream: Curse of Carnage).

Fonte: Comicbook

Classe 1989, Simone ha sempre cercato il mezzo d'espressione perfetto: forse il fumetto (come quell'"House of M" targato Marvel), o magari il cinema (con "Jurassic Park" come primo film di cui ha memoria), oppure il videogioco (la prima epica sessione, 5 ore davanti alla PlayStation)? Quando non pensa a questa insensata gara, si diverte a scrivere racconti e poesie. E i suoi studi umanistici riflettono un po' il suo animo, fra una tesi sul rapporto fra storia degli Stati Uniti e fumetti di supereroi, e un glossario della lingua videoludica (che è riuscito anche a pubblicare).