Secondo Hideo Kojima, Luca Marinelli sarebbe l’attore perfetto per Snake

Hideo Kojima ha pubblicamente affermato che Luca Marinelli sarebbe l’attore perfetto per interpretare Solid Snake.  Infatti, l’attuale Presidente di Kojima Productions e creatore di Metal Gear, ha affermato che, fra gli attori che hanno recentemente catturato la sua attenzione, c’è proprio Luca Marinelli!

Kojima  è rimasto particolarmente colpito da The Old Guard e Martin Eden: qui, Marinelli  ha interpretato rispettivamente Nicky ed il proletario protagonista del film, Martin Eden.  Ovviamente, non poteva mancare la citazione a Lo Chiamavano Jeeg Robot, film del 2015, dove l’attore ha vestito i panni del villain, semplicemente chiamato Lo Zingaro.

Seguo diversi attori. Recentemente, dopo aver visto The Old Guard e Martin Eden, Luca Marinelli ha catturato la mia attenzione. Inoltre ha interpretato un villain in Lo Chiamavano Jeeg Robot, ma credo che la sua popolarità comincerà a crescere sempre di più. Inoltre penso che se indossasse una bandana, sarebbe identico a Solid Snake!

Per quello che riguarda i creatori, direi il danese-islandese, attualmente si trova a Berlino, Olafur Eliasson. Ho visto i suoi lavori sui film e documentari, ma non ho mai avuto occasione di vederli dal vivo.  Attualmente, la sua mostra è visitabile a Tokyo e devo dire di essere particolarmente interessato.

Dopo l’affermazione di Kojima, è arrivata subito una versione di Luca Marinelli nei panni di Solid Snake grazie a BossLogic! L’artista, tramite i social, ha pubblicato un’immagine dell’attore nel ruolo del protagonista di Metal Gear, spiegando che voleva condividere con tutti quanti ciò che ha visto l’autore di videogiochi, aggiungendo che Kojima sa decisamente come scegliere gli attori!

Nel frattempo, ricordiamo che lo stesso Kojima farà parte della giuria del Festival del cinema di Venezia: da sempre grande appassionato di cinema, Hideo Kojima valuterà delle opere presentate al festival, realizzate con l’ausilio della realtà virtuale.

Sarcastica, ironica e cinica, nasce nel 1995. Non essendo mai stata brava a parlare di sé, preferisce che siano i fatti a farlo. In tenera età viene catapultata nel mondo dei videogames e da allora non ne è più uscita. Ha una piccola (si fa per dire) passione per la programmazione, la fotografia e la musica rock. Il suo punto debole sono i bulldog ed i paesi nordici.