Disney+ ha rilasciato due clip tratte da Marvel’s 616, la docuserie in arrivo sulla piattaforma streaming. Qui sarà possibile seguire alcuni filmmakers mentre scavano a fondo a parlano dell’importante impatto dell‘Universo Marvel nella cultura pop. Gli spezzoni mostrati sono tratti rispettivamente dal secondo episodio, intitolato Higher, Further, Faster, diretto da Gillian Jacobs e dal  quarto, Lost and Found, con la regia di Paul Schreer.

Higher, Further, Faster sarà incentrato sui talenti al femminile della casa editrice: la clip include una chiacchierata con Sana Amanat, Vice Presidente della Creazione dei Personaggi e dei Contenuti e con l’autrice G. Willow Wilson, co-creatrice di Kamala Khan/Ms. Marvel.

Con Lost And Found, Scheer segue un viaggio che ci fornirà ulteriori informazioni sui personaggi oscuri che fanno parte dell’Universo Marvel. Nel video, sono presenti Reginald Hudlin, Gerry Duggan e Donny Cates.

 

Infine, uno degli showrunner della docuserie ha definito ogni episodio come un vero e proprio film standalone, a parlarne dunque è  Jason Sterman, in occasione del panel virtuale  A Look Inside Marvel’s 616 on Disney+:

Volevamo davvero coinvolgere dei registi che avevano una visione unica delle cose, lasciandoli liberi di giocare con tutto l’Universo Marvel per trovare delle storie che stuzzicassero il loro interesse. Questo dunque ci servirà per servirci nel migliore dei modi dell’aspetto antologia: ogni episodio sarà un vero e proprio viaggio nell’Universo Marvel. Ognuno di questi dunque sarà diretto da un regista che ci proporrà qualcosa di diverso.

Marvel’s 616 sarà composta da otto episodi ed arriverà sulla piattaforma streaming Disney+ a partire da questo autunno.

Fonte: CBR