Ghost of Tsushima

PS4: il trailer di lancio di Ghost of Tsushima

In occasione dell’uscita dell’ultima esclusiva PlayStation 4, visto l’avvicinarsi della fine della generazione videoludica, Sony Interactive Entertainment e Sucker Punch Productions (la serie di Infamous) hanno diffuso il trailer di lancio della loro ultima fatica, Ghost of Tsushima. Eccolo qui sotto.

Ghost of Tsushima degli sviluppatori di Sucker Punch si presenta come un gioco d’avventura con elementi stealth, caratterizzato da un vasto mondo aperto con visuale in terza persona, in cui potremo muoverci liberamente per portare a termine molteplici missioni secondarie, oltre allo svolgersi della trama principale.

Nel videogioco interpretiamo Jin Sakai, ultimo samurai del Giappone feudale. Il setting della storia è appunto il Giappone di quello che per noi fu il Medioevo, con l’avvio della trama nel 1274, sull’isola di Tsushima. Contro di noi troveremo la prima invasione mongola, sotto il comando del generale Khotun Kahn.
Chiaramente Ghost of Tsushima, sotto la direzione di Nate Fox, vuole strizzare l’occhio al classico cinema storico legato alle figure dei samurai. Per questo nel videogame potremo attivare la particolarissima Kurosawa Mode: questa modalità deve ovviamente il suo nome al regista giapponese Akira Kurosawa (I sette samurai) e ci consentirà di vivere la nostra avventura in bianco e nero, con un effetto sgranato e altri accorgimenti per riprendere il classico cinema che fu.

A dare il volto al protagonista troviamo Daisuke Tsuji (Lettere da Iwo Jima, L’uomo nell’alto castello), mentre nei panni dell’antagonista ci sarà Patrick Gallagher (Una notte al museo).

Con scelte di design e artistiche assai ricercate, talvolta l’isola di Tsushima risulterà quasi onirica. Nonostante quest’atmosfera, i nemici e i combattimenti saranno reali e molteplici, con i molti presidi mongoli che scoveremo nella vasta mappa di gioco. Per affrontare gli scontri, potremo avanzare contro i nemici apertamente, pronti per battaglie all’arma bianca, impugnando la nostra katana in pieno stile samurai; oppure potremo attaccare gli avversari in maniera più nascosta, utilizzando accorgimenti e strumenti appositi, seguendo quella che viene definita come la via dello Spettro. Vi ricordiamo che Ghost of Tsushima uscirà il 17 luglio su PS4.

Fonte: Youtube

Classe 1989, Simone ha sempre cercato il mezzo d'espressione perfetto: forse il fumetto (come quell'"House of M" targato Marvel), o magari il cinema (con "Jurassic Park" come primo film di cui ha memoria), oppure il videogioco (la prima epica sessione, 5 ore davanti alla PlayStation)? Quando non pensa a questa insensata gara, si diverte a scrivere racconti e poesie. E i suoi studi umanistici riflettono un po' il suo animo, fra una tesi sul rapporto fra storia degli Stati Uniti e fumetti di supereroi, e un glossario della lingua videoludica (che è riuscito anche a pubblicare).