Marvel

Marvel Comics: diffusa l’anteprima di Giant-Size X-Men – Fantomex

Vi avevamo parlato poco tempo fa di una nuova serie di one shot pubblicati da Marvel Comics, ognuno incentrato su un mutante protagonista del rilancio operato da Jonathan Hickman. Oltre i volumi già usciti, dedicati a Jean Grey, Emma Frost e Magneto, il 5 agosto debutterà nelle fumetterie statunitensi anche Giant-Size X-Men: Fantomex, scritto sempre da Hickman e che andrà ad incasellarsi nell’evento mutante Dawn of X.
Marvel
Questo ulteriore capitolo vanterà i disegni di Rod Reis (New Mutants, Winter Soldier, Cowl) e sarà incentrato su Fantomex, personaggio anche noto come Jean-Philippe Charles, Charlie Cluster-7 o Arma XIII, introdotto da  Grant Morrison Igor Kordey nel 2002, sulle pagine di New X-Men. Vi ricordiamo che Fantomex venne creato dal Programma Arma Plus, nel Regno Unito, all’interno del Mondo, una struttura con studiata e progettata ad hoc dagli uomini per accelerare il processo di crescita biologica dei soggetti.
Lo scopo finale dell’esperimento era quello di creare degli ibridi umano-mutante-Sentinella da poter opporre alla popolazione mutante.
Il prossimo, e ultimo, one shot sarà dedicato a Tempesta.

Ecco la sinossi diffusa da Marvel Comics e alcune tavole in anteprima: 

Il team creativo composto da Jonathan Hickman e Rod Reis (New Mutants) si concentrano sulle attività segrete dell’Arma XIII del Programma Arma Plus. Un assassino che ha scelto la vita del ladro gentiluomo, Fantomex è sempre andato oltre le aspettative… ad esempio, chi si aspetterebbe che irrompa nel Mondo, il regno artificiale dove è stato creato? E poi ancora? E ancora… e ancora?

Fonte: Marvel

Nasce in quel di Cagliari il 23 luglio 1992. Legge fumetti da quando ha memoria e frequenta per due anni, 2014 e 2015, il Corso di Fumetto tenuto dal Centro Internazionale del Fumetto di Cagliari. Nel 2015 partecipa al contest tenuto dal sito Verticalismi, Pilot, con le prime tavole della sua personalissima storia, The Badness, che lo vede come sceneggiatore e ideatore. Dal 2016 entra a far parte dell'Associazione Culturale Chine Vaganti e nel 2018 è scelto tra i 10 vincitori del concorso A caccia di storie indetto da Lucca Crea, Book on a Tree e la Fondazione Nazionale Carlo Collodi. Sempre nello stesso anno, esce il suo fumetto autoprodotto Acluofobia - Nel Buio, in veste di sceneggiatore. In tutto questo popò di tempo, comunque, continua a trovare il tempo per leggere, nonostante si voglia così male da laurearsi in Giurisprudenza.