BAO Publishing: oggi esce A Ondate, l’esordio autobiografico di AJ Dungo

AJ ricorda Kristen. Il suo amore per il cavalcare le onde, l’oceano, il surf, il suo attaccamento alla vita. Un ritratto tenero e delicatissimo, dopo che la malattia l’ha portata via. Una serie di ricordi che si intrecciano alla storia del surf nei secoli, con personaggi coraggiosi e indipendenti, per raccontare il senso di emozioni difficili da verbalizzare. Emozioni fortissime che tornano ciclicamente a ricordare la perdita. A ondate.

“Non posso dire che il surf mi appartenga, ma i suoi personaggi in qualche modo mi somigliano. Condividiamo l’ossessione per cavalcare le onde, un profondo rispetto per l’oceano, e un cuore spezzato”

BAO Publishing è lieta di annunciare l’uscita in libreria di A ondate, il graphic novel d’esordio del fumettista americano AJ Dungo.

ondate

Racconto autobiografico sul suo grande amore perduto per una malattia – che lei gli ha confessato di avere fin da quando si sono conosciuti, e che hanno entrambi sempre saputo le sarebbe costata la vita –  è un libro in cui le fortissime emozioni vissute in prima persona dall’autore si mescolano alla storia della disciplina del surf. 

Un volume di 376 pagine tra le emozioni di una grande storia d’amore e l’amore per il surf, uno sport affascinante e intenso come le onde che si cavalcano.

A ondate è disponibile il libreria dal 2 luglio 2020.

AJ Dungo è nato in Florida ed è un fumettista, illustratore, designer e surfista. Dopo aver seguito la scuola d’arte e design di Pasadena in California, diventa grafico e designer. Alterna la sua attività a quella di fumettista e nel 2019 realizza il graphic novel che lo rende noto al grande pubblico: A ondate, storia d’amore in cui surf ed elaborazione del lutto si intrecciano in maniera esemplare, portata in Italia da BAO Publishing.

Classe'93, romano. Fondatore e redattore di Fr4med, a causa di un'amicizia sbagliata si mette nei guai intorno ai 10 anni. Tra un disturbo di personalità e manie ossessivo-compulsive, si laurea in Psicologia confermando perfettamente gli stereotipi di facoltà. Ha scritto per le redazioni di Geek Area e NerdM0vie Productions. Ha un debole per l'Africa.