Marvel

Marvel Comics: anteprima cover e tavole di Amazing Spider-Man #850

Non troppo tempo fa, vi abbiamo parlato di come Marvel Comics voglia celebrare l’850° numero di Amazing Spider-Man con un albo speciale, scritto da Nick Spencer per i disegni di Ryan OttleyHumberto Ramos e Mark Bagley. In questo numero farà il suo ritorno uno degli arcinemici storici del Tessiragnatele, nonché uno dei più letali: Norman Osborn, il Goblin originale. 

Oltre alla cover regular realizzata da Ottley e la prima variant, ad opera di InHyuk Lee, Marvel Comics ha diffuso anche le altre cover, previste per festeggiare come si spetta questo importante traguardo. Le copertine che vedrete sono illustrate da Mahmud AsrarNick BradshawOlivier Coipel, Humberto Ramos e Bruce Timm.
Eccole di seguito.

  • Cover variant di Bruce Timm

Inoltre l’editore ha rilasciato alcune tavole in anteprima, che vi riportiamo insieme alle dichiarazioni di Nick Love, editor Marvel Comics.

Questa potrebbe essere l’uscita più action-packed e sconvolgente di Amazing Spider-Man in assoluto! Ci sono così tanti colpi di scena e Spidey non è mai stato messo con le spalle al muro come adesso prima d’ora.

Vi ricordiamo che l’ultima apparizione di Goblin risale all’evento Absolute Carnage, a seguito del quale è tornato in sé ed è stato addirittura assunto dal sindaco di New York, Wilson Fisk, come consulente per le riparazioni del Ravencroft Institute.

Fonte: CBR

 

Nasce in quel di Cagliari il 23 luglio 1992. Legge fumetti da quando ha memoria e frequenta per due anni, 2014 e 2015, il Corso di Fumetto tenuto dal Centro Internazionale del Fumetto di Cagliari. Nel 2015 partecipa al contest tenuto dal sito Verticalismi, Pilot, con le prime tavole della sua personalissima storia, The Badness, che lo vede come sceneggiatore e ideatore. Dal 2016 entra a far parte dell'Associazione Culturale Chine Vaganti e nel 2018 è scelto tra i 10 vincitori del concorso A caccia di storie indetto da Lucca Crea, Book on a Tree e la Fondazione Nazionale Carlo Collodi. Sempre nello stesso anno, esce il suo fumetto autoprodotto Acluofobia - Nel Buio, in veste di sceneggiatore. In tutto questo popò di tempo, comunque, continua a trovare il tempo per leggere, nonostante si voglia così male da laurearsi in Giurisprudenza.