Marvel Comics ha comunicato che Kieron Gillen tornerà come sceneggiatore nel progetto a fumetti dedicato all’universo di Warhammer 40.000, mentre ai disegni troveremo Jacen Burrows.

Ecco le parole di Gillen riguardo questo nuovo progetto:

Sono abbastanza vecchio da avere comprato Rogue Trader nel 1987. Da allora mi piace pensare che ogni Necron sottoposto al mio frettoloso dry-brushing, ogni marine toccato dal mio pessimo edge-highlighting, ogni Harlequin da me ignorato (dipingere Motley mi terrorizzava) mi abbia preparato a scrivere il primo fumetto di Warhammer per la Marvel.

Se dicessi “Poter esplorare le radici di Marneus Calgar e porre le basi dei fumetti di Warhammer per la Marvel è un sogno che diventa realtà”, tradirei tutto ciò che questo tetro futuro deve rappresentare, poiché “sogno” implica un barlume di speranza. Ma questa impresa è il genere di cose che Slaanesh farebbe penzolare davanti ai miei occhi se volesse che passassi al lato tentacoluto. Per tradurre il tutto per chi non è indottrinato di 40K, sono entusiasta.

Anche Jon Gillard, responsabile delle licenze Games Workshop, ha speso alcune parole:

Quando abbiamo iniziato a lavorare con la Marvel sui fumetti, sapevamo che ne sarebbe nato qualcosa di eccezionale, e così è stato. Siamo felici di poterci concentrare su uno dei più importanti personaggi di Warhammerche esistano e di raccontare le sue origini, cosa che la Marvel sa fare in modo geniale.

La profonda conoscenza di Warhammerche può vantare Kieron e le sue straordinarie doti di sceneggiatore fumettistico hanno prodotto una serie speciale che amplierà ulteriormente il già vastissimo corpo narrativo del 40K. Come grandi appassionati di fumetti a nostra volta, non potremmo essere più entusiasti di questa prima espressione della nostra collaborazione con la Marvel.

Fonte: Marvel