In risposta alla crisi della settima arte portata in tutto il mondo dalla pandemia da Coronavirus, la serata degli Oscar 2021 si farà il 25 Aprile 2021.

Sono stati tanti i settori colpiti duramente dal lockdown portato dal Covid-19. E se in Italia le sale cinematografiche hanno cominciato a riaprire a partire dal 15 Giugno, non è lo stesso nel resto del globo. E come le sale, tantissime sono le produzioni ancora bloccate in itinere (anche se alcune, come The Falcon And The Winter Soldier riprenderanno a breve). Così, proprio per dare l’opportunità a tutti di poter partecipare alla competizione, l’Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha dato l’annuncio dello slittamento della 93esima serata degli Oscar.

Effetto Covid su Hollywood, gli Oscar 2021 rimandati di due mesi ...

Il presidente dell’Academy David Rubin, insieme al CEO Dawn Hudson, hanno commentato:

Per oltre un secolo i film hanno giocato un ruolo fondamentale nel confortarci, rassicurarci e divertirci nei periodi più bui. Sicuramente lo hanno fatto quest’anno. La nostra speranza, nell’estendere il periodo di eleggibilità e la data degli Awards, è dare flessibilità ai filmmakers per finire e rilasciare il proprio film senza essere penalizzati da qualcosa al di là del controllo di tutti. Gli Oscar che arriveranno e l’apertura del nostro museo segneranno un momento storico, portando i fan dei film a riunirsi da tutto il mondo attraverso il cinema.

L’Academy ha inoltre annunciato che il gala dei Governors Awards, che si tiene di norma in autunno, sarà posticipato a data da destinarsi. L’apertura dell’Academy Museum of Motion Pictures, che doveva avvenire a dicembre, è fissata per aprile in concomitanza con la serata degli Oscar.

Restate con noi per aggiornamenti!

Fonte: Variety