saldaPress: Il Nuovo Mondo di Aleš Kot e Tradd Moore arriverà il 18 giugno

Due autori eccezionali e due personaggi indimenticabili, per una storia straordinaria. Si potrebbe riassumere così, in pochissime parole, Il  Nuovo Mondo (pagg. 176, cartonato, euro 19,90), il graphic novel che saldaPress porta in Italia giovedì 18 giugno.

Scritto da Aleš Kot – uno degli sceneggiatori più eclettici e visionari del panorama contemporaneo, già ammirato su titoli come Zero (di prossima uscita sempre per saldaPress), Secret Avengers e Days of Hate – e disegnato da Tradd Moore – capace di ridefinire i confini del fumetto contemporaneo, come ha dimostrato con Ghost Rider e Silver Surfer Nero –,  Il Nuovo Mondo è una distopica storia d’amore che sembra mescolare Mad Max, Matrix e Romeo + Giulietta, per raccontare il nostro presente e il nostro futuro imminente.

E lo fa servendosi di due personaggi appunto indimenticabili. Lei è Stella Maris, la seconda cacciatrice più popolare del reality i Guardiani. Dovrebbe riportare l’ordine in diretta tv e catturare (o uccidere) ogni giorno un criminale diverso, dopo la guerra civile che nel 2037 ha sconvolto gli USA, ma nella vita beve vino rosso mescolato alla Coca Cola ed è disordinatissima.

il nuovo mondo

Lui è Kirby Shakaku Miyazaki, è un hacker, odia i Guardiani, è astemio, non mangia glutine, è ordinatissimo e vuole sabotare il reality.

Sono single e niente al mondo potrebbe farli incontrare, ma Kot e Moore l’hanno pensata diversamente.

Il Nuovo Mondo racconta degli Stati Uniti, diventati, dopo la Seconda Guerra Civile, un paese oppressivo e governato dal capitalismo più sfrenato, nel quale media e nuove tecnologie influenzano pesantemente le opinioni di una popolazione che ha scelto di sacrificare le proprie libertà individuali in nome di una feroce illusione di sicurezza. Ma l’incontro tra Stella e Kirby inceppa il meccanismo e tramuta la loro vita in una lunga e splendida fuga d’amore per la libertà e per la realizzazione di un nuovo mondo.

Il Nuovo Mondo esce in libreria, in fumetteria e nello shop online del sito saldapress.com il 18 giugno e promette di essere un graphic novel imprescindibile – in edizione di pregio – per chiunque ami il fumetto e desideri rovesciare le prospettive sul nostro futuro. Anzi, sul nostro presente.   

Sarcastica, ironica e cinica, nasce nel 1995. Non essendo mai stata brava a parlare di sé, preferisce che siano i fatti a farlo. In tenera età viene catapultata nel mondo dei videogames e da allora non ne è più uscita. Ha una piccola (si fa per dire) passione per la programmazione, la fotografia e la musica rock. Il suo punto debole sono i bulldog ed i paesi nordici.