La HBO ha mostrato un nuovo trailer per il reboot della famosa legal drama statunitense Perry Mason.

“Tutti sono colpevoli di qualcosa”- queste le parole impresse sul poster della serie tratta dai romanzi gialli di Erle Stanley Gardner, dove Matthew Rhys ci guarda in mezzo ad una folla di cappelli colorati anni ’50. Creata da Ron Fitzgerald Rolin Jones, la nuova Perry Mason si distanzierà dalla famosa serie televisiva andata in onda dal 1957 al 1966. Il protagonista di allora, impersonato da Raymond Burr, era infatti un avvocato, talmente famoso da diventare sinonimo per antonomasia della professione.

La versione di Rhys, invece, è quella di un Mason più giovane, ancora lontano dalle aule di tribunale, che si muove in una Los Angeles dalle atmosfere noir nelle vesti di detective privato. Quest’idea era già cominciata a circolare quando, nel 2011, il ruolo era stato ideato per l’amato Tony StarkRobert Downey Jr (che ora figura come produttore esecutivo insieme alla moglie Susan Downey).

Di seguito vi mostriamo il nuovo trailer ufficiale.

Secondo la sinossi ufficiale dei primi episodi, rilasciata in questi giorni dalla HBO stessa, la serie racconta le vicende di Mason e del suo braccio destro, Pete Strickland (Shea Whigham), quando questi vengono assunti dall’avvocato E.B. Jonathan (John Lithgow) per indagare sul rapimento e l’omicidio di un infante. Mentre le indagini proseguono ed il mistero si infittisce, i due entreranno in contatto anche con l’evangelista Sorella Alice (Tatiana Maslany), convinta che il diavolo stia muovendo i suoi fili nella città degli Angeli e che Mason sia l’uomo in grado di fermarlo.

Di seguito il poster ufficiale.

Il primo episodio di Perry Mason andrà in onda su HBO il 21 giugno, per poi tornare con cadenza settimanale ogni domenica. Nel cast troviamo anche Gayle Rankin, Nate Corddry, Veronica Falcón, Jefferson Mays, Lili Taylor, Andrew Howard, Eric Lange e Robert Patrick.

Restate con noi per aggiornamenti!

FonteIndieWire