Lucca Comics & Games: in arrivo il libro vincitore di “A caccia di storie” 2019

Vi riportiamo, dal comunicato ufficiale di Lucca Comics & Games:

ARRIVA IN LIBRERIA MYSELF DI GIADA PAVESI,
IL ROMANZO VINCITORE DI “A CACCIA DI STORIE” 2019
LA RICERCA DI TALENTI CONTINUA  IN AUTUNNO CON
LA PROSSIMA RESIDENZA ARTISTICA

Organizzato da Lucca Crea in collaborazione con Book on a tree, Fondazione Nazionale Carlo Collodi e Edizioni Piemme – Il Battello a Vapore, “A caccia di storie” è un’iniziativa di talent scouting per aspiranti autori di storie per bambini e ragazzi.
Avviato nel 2009 durante Lucca Comics & Games, offre ai giovani l’opportunità di lavorare sulle proprie storie insieme ai migliori docenti del settore durante un seminario completamente gratuito.

I borsisti selezionati partecipano a un residenziale di formazione e approfondimento pratico, e il vincitore riceve in premio un contratto di edizione da parte di Book on a Tree per essere poi pubblicato da Edizioni Piemme – Il Battello a Vapore.
L’anno scorso è stata premiata Carlotta Cubeddu con il romanzo Perdenti con le ali (in libreria da marzo 2019).
Quest’anno è il turno di Giada Pavesi, vincitrice dell’edizione 2019, che dal 26 maggio troveremo in libreria con MySelf. Conosco i tuoi segreti.
Ma non solo: molti dei partecipanti alle due residenze passate hanno iniziato e continuano tuttora a collaborare a progetti con Book on a Tree e nel mondo editoriale.

Ma la ricerca non si ferma: Lucca Crea, Book on a Tree, la Fondazione Nazionale Carlo Collodi e Edizioni Piemme – Il Battello a vapore hanno rinnovato il loro impegno anche per l’anno 2020. A loro si unisce da quest’anno Amref Health Africa, che metterà a disposizione una borsa di studio dedicata a Miriam Dubini.

Ecco, sempre dal comunicato ufficiale, la trama del libro:

Michele fissò lo schermo poi cliccò sull’icona gialla di MySelf.

 Lo investì un’esplosione di colori, una miriade di puntini che segnalavano i profili delle persone vicine a lui, ciascuna con i propri segreti. Il mondo era lì, ai suoi piedi, e lui poteva farne ciò che voleva.

Nasce in quel di Cagliari il 23 luglio 1992. Legge fumetti da quando ha memoria e frequenta per due anni, 2014 e 2015, il Corso di Fumetto tenuto dal Centro Internazionale del Fumetto di Cagliari. Nel 2015 partecipa al contest tenuto dal sito Verticalismi, Pilot, con le prime tavole della sua personalissima storia, The Badness, che lo vede come sceneggiatore e ideatore. Dal 2016 entra a far parte dell'Associazione Culturale Chine Vaganti e nel 2018 è scelto tra i 10 vincitori del concorso A caccia di storie indetto da Lucca Crea, Book on a Tree e la Fondazione Nazionale Carlo Collodi. Sempre nello stesso anno, esce il suo fumetto autoprodotto Acluofobia - Nel Buio, in veste di sceneggiatore. In tutto questo popò di tempo, comunque, continua a trovare il tempo per leggere, nonostante si voglia così male da laurearsi in Giurisprudenza.