Disney+

Disney+: confermato il periodo di uscita di due serie Marvel

Come abbiamo più volte scritto in questo periodo di coronavirus, molti progetti sono saltati o comunque sono stati rimandati, e fra questi possiamo mettere in lista anche la produzione seriale di Disney+ legata al Marvel Cinematic Universe. Sono molte infatti le serie in programma per la piattaforma di streaming della Casa di Topolino: WandaVision, The Falcon and the Winter Soldier, Loki, la serie animata What If…? e Hawkeye. Proprio sulle prime due arriva conferma da un account ufficiale di Disney+ che le vedremo molto presto.

Un utente ha infatti domandato su Twitter all’account Disney+ Help se ci sia una qualche indicazione sull’uscita di The Falcon and the Winter Soldier e WandaVision. Vi ricordiamo che le due serie erano originariamente previste per questo 2020 (addirittura, la serie dedicata ai due side-kick di Captain America doveva arrivare entro la fine dell’estate), ma poche settimane fa molte certezze sono crollate con l’esplosione dell’emergenza del COVID-19. In particolare, i lavori su The Falcon and the Winter Soldier si sono interrotti con le riprese ancora in corso in varie location nel mondo. Adesso a fare chiarezza ci pensa proprio l’account Twitter ufficiale.

[…] The Falcon and the Winter Soldier debutterà su Disney+ in autunno 2020, mentre WandaVision è atteso per l’uscita a dicembre 2020 […]

Dunque, a dispetto della pandemia, a quanto sembra entrambe le serie riusciranno ad arrivare sui nostri schermi entro la fine dell’anno. È pur vero che non mancavano molte settimane di riprese alla crew della serie dedicata a Falcon e al Soldato d’Inverno, così come quelle di WandaVision erano già terminate, perciò queste date sembrano parecchio affidabili e sicure.

Disney+

In The Falcon and the Winter Soldier torneremo a seguire le avventure dei due omonimi superereoi, dopo che l’originale Captain America ha passato il testimone a Falcon. A vestire i panni dei due eroi torneranno Anthony Mackie (The Hurt Locker, Altered Carbon) e Sebastian Stan (Gossip Girl, Tonya); contro di loro ci sarà il Barone Zemo di Daniel Brühl (L’Alienista, The Cloverfield Paradox). In WandaVision, invece, ritroveremo la potentissima strega dell’MCU Scarlet Witch, interpretata da Elizabeth Olsen (La Fuga di Martha, Kodachrome). Stavolta, in un’atmosfera che richiamerà le classiche sit-com americane, Wanda Maximoff avrà a che fare con la vita familiare il suo rapporto con l’amore, incarnato dall’androide Visione, che vi ricordiamo avere il volto e il corpo di Paul Bettany (Il Codice Da Vinci, A Beautiful Mind).

Fonte: Twitter

Classe 1989, Simone ha sempre cercato il mezzo d'espressione perfetto: forse il fumetto (come quell'"House of M" targato Marvel), o magari il cinema (con "Jurassic Park" come primo film di cui ha memoria), oppure il videogioco (la prima epica sessione, 5 ore davanti alla PlayStation)? Quando non pensa a questa insensata gara, si diverte a scrivere racconti e poesie. E i suoi studi umanistici riflettono un po' il suo animo, fra una tesi sul rapporto fra storia degli Stati Uniti e fumetti di supereroi, e un glossario della lingua videoludica (che è riuscito anche a pubblicare).