Quello che per molto tempo è stato solo un rumor è stato confermato: Kingdom Hearts diventerà una saga animata per Disney +.

Era il 2002 quando dalla leggendaria alleanza tra Disney Square Enix nacque il primo capitolo della fortunatissima saga videoludica. L’idea alla base era quella di unire il mondo di Final Fantasy con l’universo di Topolino e fu una trovata alquanto geniale. Lo dimostrò l’enorme successo e l’arrivo dei due sequel (Kingdom Hearts II nel 2005Kingdom Hearts III solo l’anno scorso) e gli infiniti spin-off per tutte le piattaforme possibili ed immaginabili.

Eppure dopo il tanto atteso ultimo capitolo, i fan sono rimasti a bocca ancora a bocca asciutta. Tante, infatti, sono le domande che restano irrisolte ed i dubbi senza soluzione. La storia di SoraPaperino Pippo non sembra conclusa e mentre si vocifera di un possibile Kingdom Hearts IV, l’influencer Jeremy Conrad pubblica un tweet che manda in visibilio la folla. Nel post solo una GIF con i tre protagonisti della saga ed una frase lapidaria: “È vero.”

Poco dopo, il DisInsider (Insider della Disney) Skyler Shuler ha retwittato il tweet di Conrad chiarendo quanto si sa sul progetto Disney +.

Come possiamo leggere, secondo Shuler Kingdom Hearts sarà una serie tv e non un film e resterà animato in CGI, non come un live-action, quindi. Inoltre a tornare saranno anche i doppiatori inglesi della Disney della saga videoludica come Jim Cummings, Bill Farmer, Tony Anselmo e molti altri. Non è ancora chiaro se torneranno anche personaggi come Sora o gli altri provenienti da Final Fantasy. Infine, sappiamo che la Square Enix farà un pilot usando il motore grafico Unreal Engine

Che la storia sia ambientata prima o dopo gli eventi degli episodi per console non ci è ancora dato di saperlo, ma certo è che i fan ne vedranno presto delle belle.

Restate con noi per aggiornamenti!

Fonte: ComicBook