Snyder Cut

Justice League: Darkseid è nella Snyder Cut

Vi abbiamo parlato dell’esistenza della famosa Snyder Cut, versione director’s cut del film supereroistico di casa DC, Justice League. Ora è stato confermato anche il ritorno nella pellicola del villain Darkseid.

La Justice League cinematografica prodotta da Warner Bros. non ha avuto vita facile. Durante la produzione erano già emersi vari problemi che avevano portato la produzione a chiamare il cineasta Joss Whedon (The Avengers, Avengers: Age of Ultron) affinché controllasse e riscrivesse alcune scene e sequenze. Joss Whedon, la cui influenza sul film divenne assai più importante nel momento in cui Snyder fu colpito da un grave lutto famigliare, passò, quindi, anche alla regia della pellicola. In tutto questo non mancarono le pressioni della Warner riguardo il tono e la durata del film.

Alla fine, Justice League finì per deludere la critica e il pubblico, portando addirittura la casa di produzione in perdita per via dei deludenti incassi. Ma non tutto era perduto. Si parlava infatti già all’epoca di una fantomatica Justice League Snyder Cut (o Zack Snyder’s Justice League), una versione “originale” e completamente in mano a Zack Snyder e Chris Terrio (Argo), primo sceneggiatore della pellicola. Nel corso del tempo le voci si sono fatte più consistenti, fra rumor e persone che giuravano di averne visto alcune scene se non l’intero film, fino all’annuncio di qualche giorno fa: la Snyder Cut arriverà nel 2021 sulla piattaforma HBO Max e la Warner è pronta a investire tra i 20 e i 30 milioni di dollari per completare effetti visivi, colonna sonora e montaggio. Addirittura, il film potrebbe essere rilasciato in un’unica soluzione come una pellicola da 4 ore, o all’opposto come una miniserie da 6 episodi.

Vi abbiamo già parlato di come, in questa fantomatica versione delle avventure dei supereroi DC, a mettere in pericolo la Terra non c’era soltanto il conquistatore alieno Steppenwolf ma anche il suo temibile nipote Darkseid. Nella versione arrivata al cinema di Darkseid ne fa menzione Steppenwolf, ma nulla di più. Invece, a quanto pare, nella Snyder Cut la sua presenza e la sua minaccia sarebbero assai più consistenti ed il personaggio mostrerebbe tutto il suo potenziale di malvagità e devastazione. A dare conferma della sua presenza nel film attraverso un post su Twitter è Ray Porter (Argo), l’attore che fin dall’inizio ha indossato i panni del supervillain cosmico, per quanto lo vedremo in queste vesti soltanto nel 2021.

In attesa di saperne di più sulla pellicola che ha visto riunire Batman, Superman, Wonder Woman, Flash, Cyborg e Aquaman contro le forze del male, potremmo domandarci quale versione del film sarà canonica per il DCEU, una volta che la Zack Snyder’s Justice League sarà approdata sui nostri schermi.

Fonte: TheHollywoodReporter; ScreenRant

Classe 1989, Simone ha sempre cercato il mezzo d'espressione perfetto: forse il fumetto (come quell'"House of M" targato Marvel), o magari il cinema (con "Jurassic Park" come primo film di cui ha memoria), oppure il videogioco (la prima epica sessione, 5 ore davanti alla PlayStation)? Quando non pensa a questa insensata gara, si diverte a scrivere racconti e poesie. E i suoi studi umanistici riflettono un po' il suo animo, fra una tesi sul rapporto fra storia degli Stati Uniti e fumetti di supereroi, e un glossario della lingua videoludica (che è riuscito anche a pubblicare).